Le migliori app per ottenere buoni sconto e reward

Dai sondaggi retribuiti alle app che ti ripagano per lo sforzo fisico: scopriamo assieme gli strumenti che ci permettono di guadagnare soldi reali con lo smartphone, in cambio di alcuni piccoli favori

Le app per guadagnare sono una realtà ormai diffusa. Gli sviluppatori software, con l’appoggio di aziende e imprenditori blasonati, stanno puntando molto su questo genere di applicazioni. Oggi è possibile installare sullo smartphone diverse app e iniziare a racimolare piccole somme di denaro o buoni sconti, in cambio di “favori”richiesti dall’app. Abbiamo già spiegato come sia possibile guadagnare con i Social Network, ora vediamo come farlo invece con le app.

Il tuo parare conta con Google Opinion Rewards. Partiamo con questa app sviluppata da Google che consente di guadagnare crediti su Google Play, rispondendo ad alcuni semplici sondaggi. Il funzionamento di Google Opinion Rewards è semplice: basta installarla sullo smartphone e attendere la ricezione della notifica sul telefono, che ci avviserà quando sarà disponibile un nuovo sondaggio. I sondaggi sono brevi e il loro completamento consentirà di ricevere fino a 0,75 € in credito, da spendere sullo store Google Play. L’app è disponibile per smartphone con sistema operativo Android.

MoveCoin, muoviti e guadagna. MoveCoin è un’applicazione tutta italiana che permette di guadagnare soldi con il movimento sostenibile (corsa, camminata, pedalata, ecc…). L’applicazione paga l’utente con 10 centesimi per ogni chilometro percorso. Ma come funziona MoveCoin? Camminate e movimenti vengono registrati attraverso il GPS dello smartphone e la retribuzione avviene digitalmente, tramite i famigerati Movecoin. L’utente potrà convertire questa valuta digitale in euro, accreditandola su una carta prepagata. In futuro, invece, sarà possibile sfruttarla per fare acquisti nei negozi convenzionati. Si tratta di una buona app per togliersi qualche sfizio divertendosi e facendo del movimento fisico.

Guarda video e guadagna con Fare Soldi Guadagna Denaro.   In questo caso parliamo di un app per ottenere denaro guardando video, pubblicità e completando alcune attività come scaricare Applicazioni, rispondere a questionari e tanto altro. Con Fare Soldi Guadagna Denaro (il nome è tutto un programma) i pagamenti sono effettuati tramite PayPal o attraverso carte regalo di Amazon. Il funzionamento di questa applicazione è semplice: ogni volta che si raggiunge l’obiettivo previsto, si guadagnano delle coins che successivamente potranno essere convertite in denaro tramite PayPal, oppure in buoni sconto Amazon. L’app è disponibile solo per smartphone con sistema operativo Android.

Vendi le tue foto su Foap e EyeEm. Gli amanti della fotografia potranno gioiare con l’app Foap che permette di guadagnare denaro vendendo le proprie fotografie. Il funzionamento di Foap è semplice: basta caricare le proprie foto sulla piattaforma, attendere che vengano approvate e sperare che colpiscano qualcuno disposto a comprarle. Il guadagno di ogni singola foto è pari a 5 dollari, ma la stessa potrà essere acquistata più volte da tutti gli utenti. I profitti generati dalla vendita saranno pagati sul proprio account PayPal. Si tratta di uno strumento disponibile per Android e iOS, che può rivelarsi fruttuoso in caso si disponga di una vasta libreria fotografica di qualità, da caricare sulla piattaforma.  Anche EyeEm Foto e Filtri , oltre a essere un’app per ritoccare le fotografie permette di condividere e vendere i propri scatti. Parliamo di una piattaforma conosciuta che vanta ben venti milioni di utenti finora registrati, in competizione tra loro attraverso i concorsi e le occasioni di sfida create dallo staff. L’app dispone di numerosi filtri fotografici per realizzare scatti perfetti. I compensi delle foto vendute saranno liquidati tramite l’account PayPal collegato. L’app è disponibile gratuitamente per iOS e Android.

Cashback sulla spesa con Ti Frutta. Ti Frutta è l’app per gli amanti della spesa. Il suo funzionamento è molto semplice: basta aprire l’app e consultare l’elenco di alcuni prodotti convenzionati e acquistare uno o più di essi da un rivenditore. Per ottenere dei “cash back”, pagabili tramite bonifico bancario o PayPal, sarà sufficiente scattare una fotografia dello scontrino, caricarla sull’app e ricevere la ricompensa pattuita. L’app è disponibile su Google Play e App Store.

In missione per guadagnare con BeMyEye.Si tratta di una delle app più divertenti e intriganti che consentono di guadagnare partecipando ad alcune missioni particolari. BeMyEye è stata lanciata nel 2013 da un software house milanese e può essere installata su Smartphone Android o iOS. Lo scopo principale dell’app è trasformare il proprio utilizzatore in un vero e proprio agente di marketing, incaricato di svolgere alcune importanti missioni per le grandi aziende. Per utilizzare l’app BeMyEye è sufficiente registrarsi e visionare la mappa della città; i punti colorati raffigureranno i lavori disponibili, richiesti dalle aziende. Tra le missioni previste c’è per esempio quella di raggiungere un determinato negozio e scoprire se uno specificato prodotto è in vendita, oppure controllare l’esposizione corretta della merce, o più semplicemente il prezzo di listino. Una volta terminata la missione si guadagneranno alcuni crediti, che potranno essere facilmente convertiti in euro e pagati sul proprio conto PayPal. Un progetto che merita sicuramente di essere approfondito e provato.

AppJobber, per arrotondare lo stipendio.  AppJobber è l’applicazione che permette di arrotondare lo stipendio o guadagnare qualche soldo in cambio di alcune missioni da svolgere su tutto il territorio italiano. Basta installare l’app e cogliere al volo una delle attività proposte dal portale. Una volta portate a termine le attività si riceverà in cambio una piccola ricompensa in denaro. Tra i “lavoretti” proposti potrebbe esserci la richiesta di scattare alcune foto in determinati luoghi, rispondere ad alcune domande o visitare le strade o città indicate. L’abbiamo appena provata: AppJobber ci chiede di raggiungere una strada a circa 2 km da noi e controllare la presenza di un parcheggio a pagamento, fotografandolo e annotando alcuni dettagli della struttura (prezzo, apertura, limiti di altezza, ecc…). Se svolgiamo questa missione avremo in cambio 3,65€.  Probabilmente ci farò un salto in pausa pranzo. L’app è disponibile per iOS e Android.

E voi? Avete mai utilizzato una di queste app per guadagnare con lo smartphone? Fateci sapere le vostre considerazioni e qualche alternativa agli strumenti proposti.