Social e intelligenza artificiale: ecco i migliori chatbot di Facebook Messenger

Sempre più aziende scelgono di usare i chatbot di Facebook per dialogare al meglio con i propri clienti. E' già possibile chiedere informazioni sul conto corrente, prenotare una visita e cercare ricette

Sono passati circa tre anni da quando Facebook ha introdotto i chatbot all’interno del proprio social network. I chatbot sono strumenti moderni che sfruttano l’intelligenza artificiale per simulare una conversazione reale di una chat. Sono sempre più numerose le aziende che hanno scelto questi strumenti come primo contatto per fidelizzare i propri clienti. Dalle banche alla prenotazione di visite mediche, passando per viaggi e ricette culinarie, i campi di impiego dei chatbot sono ormai molteplici. I bot sono facilmente fruibili da smartphone e PC e riescono a fornire risposte rapide, veloci ed efficienti a tutti gli utenti. Per avviare una chatbot è sufficiente accedere a Facebook Messenger, tramite l’app o il browser del PC e cercare i bot con il loro nome. Vi spieghiamo quali sono i chatbot di tendenza tra le aziende e cosa permettono di fare concretamente.

Leo è l’assistente virtuale di ING DIRECT.  Leo è il chatbot di ING DIRECT e fornisce tutte le informazioni relative a prodotti e servizi del nostro gruppo. È molto utile per conoscere e scoprire da vicino ING DIRECT, rispondendo alle richieste degli utenti. L’assistente virtuale è in grado di rispondere alle domande digitate in chat. Per facilitare la navigazione e indirizzare al meglio l’interlocutore, Leo propone alcune scelte e opzioni che è possibile selezionare in qualsiasi istante. Anche i nostri clienti possono utilizzare Leo, ma le richieste specifiche riguardanti la propria posizione bancaria dovranno essere indirizzate ai consueti canali di assistenza.

Elen chatbot per le Public relations di Enel. Elen è l’anagramma di Enel, il proprietario del bot. Tramite questo strumento è possibile fare semplici domande e ricevere informazioni riguardanti il mondo Enel. Tra le sue funzioni c’è la possibilità di sottoscrivere le notifiche push dei comunicati stampa aziendali e ricevere gli aggiornamenti che riguardano la società di energia elettrica e gas. Si tratta di uno strumento moderno che Enel ha fortemente voluto per espandere il proprio concetto di comunicazione online.

Mirafiori Outlet l’assistente per acquistare auto del gruppo FCA. Mirafiori Outlet è la vetrina web ufficiale, che riguarda le auto usate, aziendali e i chilometri zero delle vetture Fiat, Lancia, Abarth, Alfa Romeo, Jeep e Fiat Professional. Mirafiori Outlet è un chatbot di Facebook che permette di ricevere offerte riguardanti autovetture, rispondendo ad alcune domande mirate. Se le offerte proposte non soddisfano le proprie necessità è sufficiente digitare “Ho cambiato idea” per ricominciare la ricerca da capo. In tal caso, sarà sufficiente rispondere diversamente alle richieste del chatbot sulla tipologia di auto interessata, la marca, l’alimentazione e la fascia di prezzo.

Xidera Bot è il CUP virtuale per prenotare visite mediche online. Per utilizzare questo boot è sufficiente avviare una chat Messenger di Facebook e prenotare in pochi secondi le proprie prestazioni sanitarie presso le strutture convenzionate con Xidera. La prenotazione avviene in pochi istanti, dialogando con l’operatore virtuale. Una volta avviata la chat sarà possibile scrivere la propria richiesta e scegliere tra prenotazioni o semplici richieste di aiuto. È molto semplice da utilizzare e permette di evitare code e risparmiare tempo prezioso nei CUP tradizionali.

Fissan chatbot offre consigli sul bambino. Questo bot di Facebook della Multinazionale Unilever, proprietaria del marchio Fissan, ha uno scopo prettamente educational e si rivolge a mamme e papà che desiderano consigli e suggerimenti per curare il proprio bambino. Basta fare semplici domande in chat per ottenere tante informazioni utili e consigli da parte dell’operatore virtuale.

Paneangeli chatbot per le ricette dolce e salate. Si tratta di un bot per Facebook di natura culinaria che permette di scoprire ricette e ricevere notifiche sul mondo della cucina. Si tratta dell’estensione del Customer Care di Pane Angeli, da sempre un punto di riferimento dell’azienda per clienti e appassionati di dolci e ricette. Una volta aperto, il chatbot utilizza la sua intelligenza artificiale per proporre indicazioni mirate, in base alle ricerche effettuate online e le ricette più indicate per determinati periodi dell’anno (esempio dolci natalizi, pasquali).

Tripadvisorbot per cercare luoghi e cose da fare. Si tratta del bot ufficiale del celebre portale di recensioni online. Purtroppo è disponibile solo in lingua inglese, ma le sue funzionalità sono assolutamente adatte al nostro paese. Permette di chattare e trovare ristoranti, luoghi e tanto altro, in base alla geolocalizzazione o alle proprie esigenze e necessità.

eBay ShopBot è l’assistente per lo shopping. Questo bot di Facebook, rilasciato dal famoso portale di vendita e aste online è molto utile, anche se “parla” solo inglese. Permette di trovare qualsiasi prodotto in catalogo su eBay e di ricevere offerte, semplicemente digitando il nome di quello che ci occorre. I prodotti saranno visualizzati direttamente nella pagina della chat e potranno essere acquistati o monitorati con semplici click.

E voi che chatbot di Facebook Messenger preferite? Fateci sapere la vostra opinione.