Rifiuti elettronici: come smaltirli o riutilizzarli

Frigoriferi, lavastoviglie, tv, smartphone: quando non funzionano più possono ancora essere una risorsa. Ecco come recuperarli o gettarli senza disperderli nell’ambiente

Gli italiani sono sempre più tecnologici e connessi via web: in ciascuna famiglia sono presenti in media 19 dispositivi hi-tech, che sono utilizzati tutti i giorni, per quasi 9 ore al giorno (rispetto alle 7,8 ore registrate nel 2014). Inoltre cresce la tendenza a sostituire gli apparecchi ben prima dell’usura alla ricerca delle ultime potenzialità tecnologiche. In questo contesto non è difficile immaginare che i “rifiuti del futuro” saranno sempre più “rifiuti elettronici”, i cosiddetti RAEE ( Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). Scopriamo in dettaglio con Serena Giacomin, come identificarli, quali siano le  caratteristiche da valutare in caso di smaltimento, risparmiando e rispettando l’ambiente.

SERENA GIACOMIN
Serena Giacomin


2
0
0
1
 
0

3