Lavoro estivo? Trovalo adesso

Condividi su:

Non solo contratti stagionali: la bella stagione può essere l’occasione per trovare anche un’occupazione stabile. Da Nord a Sud, fino alle capitali europee.

L’estate è l’occasione giusta per trovare un lavoro stagionale, secondo la Federazione studi dei consulenti del lavoro, nel 2015 sono stati in 20 mila a impiegarsi per le vacanze. Come di consueto, si ricercano figure professionali da impiegare in strutture balneari, navi da crociera, centri vacanza per studenti in Italia e in Europa. Troveranno lavoro animatori, camerieri, bagnini e guide turistiche, ma non solo: si ricercano anche figure di alto profilo e con specializzazioni, dagli istruttori sportivi agli insegnanti, dagli chef agli infermieri. Quest’anno l’hotellerie offre anche contratti duraturi, quindi l’esperienza estiva può essere l’inizio di una vera carriera. Per chi vuole approfittarne è questo il momento in cui candidarsi. Principali competenze richieste: la conoscenza di una o più lingue straniere e avere voglia di rimboccarsi le maniche. Ecco le principali posizioni aperte per lavorare nell’estate 2016.

Hotel, non solo contratti stagionali. Il sole 24 Ore ha contato circa 5.800 posizioni aperte in vari marchi dell’hotellerie in giro per l’Europa. Non si tratta soltanto di contratti stagionali: tra le figure più ambite compaiono anche professionisti stabili. Starwood, catena Usa che controlla marchi come Sheraton e Four Points, offre 3 mila posizioni solo tra le figure di alto profilo: per candidarsi, basta consultare l’apposita pagina. Per le sue 4mila strutture in 80 paesi, Marriott, catena di alberghi in giro per il mondo, cerca 641 posizioni aperte tra Italia, Francia, Germania, Regno Unito, Spagna e Svizzera. Alpitour World ha diverse posizioni aperte che vanno dall’addetto ai servizi alberghieri all’economo e al sales manager.

Villaggi turistici, non solo animatori. Esistono molte opportunità per chi cerca lavoro nei villaggi vacanze e negli alberghi delle località marittime. Ad esempio:

Il gruppo Samarcanda, attivo nei servizi di animazione, per i prossimi mesi ricerca figure professionali da inserire in diverse aree:

  • Area Tecnica: capo equipe; capo animazione; coreografo; scenografo; tecnico suono luce; dj; costumista; attrezzista; musicista di pianobar; cantante; animatori cantanti; cabarettista; commessa; tecnico video.
  • Area Sportiva: capo sport; responsabile sport di mare; istruttore di vela, wind-surf, canoa, nuoto, tennis, tiro con l’arco, golf, fitness, arti marziali, body building, palestra; accompagnatore sci; accompagnatore snorkeling.
  • Area Giovani Ospiti: puericultrice (0-3 anni); baby club (3-5 anni); miniclub (6-10 anni); teeny (11-13 anni); junior (14-18 anni).
  • Area Contatto e Accoglienza: responsabile ufficio club; hostess ginnastiche, escursioni, desk, plurilingue, ballerina; responsabile animazione di contatto; animatore di contatto; torneista sportivo

Per candidarsi basta inviare il proprio curriculum.

In Sicilia, La Zulù Animazione ricerca capoanimatori e animatori; scenografi; coreografi; ballerini/e; attori/attrici; istruttori sportivi; tecnici audio e luci. Sono richiesti minimo 18 anni di età, disponibilità per almeno 3 mesi continuativi, esperienze pregresse, interessi o formazione inerenti alle attività del villaggio turistico; capacità relazionali; attitudine al lavoro di gruppo. Per candidarsi, basta inviare il curriculum attraverso il link nella home page del sito ufficiale.
La Cooperativa doc, che si occupa della gestione di strutture alberghiere ed extralberghiere, cerca animatori, personale di segreteria, educatori per disabili, interpreti, medici ed infermieri: per candidarsi, consultare l’apposita pagina.
Music Club, società specializzata in animazione con sede a Cervia, è alla ricerca di giovani da impiegare nella Riviera Romagnola. Il lavoro prevede una collaborazione temporanea di almeno tre mesi continuativi regolata da un contratto a tempo determinato per diversi ruoli: per informazioni, basta consultare l’apposita pagina.

Club Esse, gruppo che gestisce villaggi turistici in giro per l’Italia, ricerca molteplici figure da impiegare nei tanti resort associati. Oltre agli assistenti bagnanti (cui è richiesto l’apposito brevetto), la società seleziona 400 animatori per le strutture in Abruzzo, Sardegna, Puglia, Calabria, Basilicata e Sicilia. Si richiede disponibilità di almeno due mesi, buone doti comunicative e spigliatezza. Per candidarsi, bisogna compilare l’apposito form.

Lavorare sulle navi da crociera. Le figure professionali sulle navi da crociera sono moltissime: si va dagli impieghi relativi alla conduzione, manutenzione e pulizia della nave, a quelli più vari come chef, medici a bordo, camerieri, croupier, hostess, assistenti di viaggio ma anche cantanti e ballerini. Con l’estate alle porte, questo è il momento giusto per farsi avanti. Chi vuole, può candidarsi per le posizioni aperte attraverso l’apposito modulo su costacrociere.it o su msccruises.com

Lavorare d’estate all’estero. Voglia di andare all’estero? Il Cefo (Centro europeo formazione e orientamento) ricerca 300 giovani da inserire come accompagnatori nei suoi centri vacanza in Italia e nel resto d’Europa. Il Centro ha anche bisogno di 50 figure professionali come animatori, medici, infermieri e assistenti per persone diversamente abili. I requisiti richiesti sono: minimo 21 anni compiuti massimo 35 anni per i soggiorni in Italia, minimo 23 anni compiuti massimo 35 anni per i soggiorni all’estero, diploma di scuola secondaria superiore, disponibilità minima di 15 giorni tra la fine di giugno e la fine di luglio. Tra i requisiti preferenziali: laurea, conoscenza di una o più lingue straniere, esperienze lavorative all’estero, disponibilità per più turni consecutivi, esperienze pregresse nel settore documentate, attività di volontariato sociale con minori. Chi vuole candidarsi deve inviare il proprio cv a ceforoma@gmail.com: gli idonei potranno sostenere le relative prove di selezioni a Roma. L’Independent Teachers’ Foundation cerca 400 persone per il team di assistenza e animazione per gli studenti che partecipano a viaggi studio in Gran Bretagna, Irlanda e Francia. Requisiti richiesti: età minima 23 anni compiuti entro il 31/5/2016; ottima conoscenza della lingua del paese di destinazione; laurea (preferibilmente in lingue – con priorità per i docenti abilitati – o in psicologia – con iscrizione all’albo professionale) o licenza di guida turistica. Tra i requisiti preferenziali: esperienze documentabili nel settore dell’animazione sportiva, teatrale, musicale e di contatto. Si richiede disponibilità a lavorare su turni pomeridiani e serali. È prevista una retribuzione di 400 euro per turno. Il periodo di riferimento va da metà giugno a fine agosto 2016.  L’iter di selezione prevede una prima scrematura per titoli, test di lingua scritto e orale, colloquio conoscitivo e un corso di formazione obbligatorio gratuito. Per candidarsi alle giornate selettive è necessario compilare il form online.