Lavorare con le app? Non stanca

Condividi su:

Per organizzare l’agenda, per ricordarsi degli impegni, per condividere file e documenti: c’è un application per ogni esigenza professionale. Ecco le migliori ...

La giornata perfetta non esiste, o quasi. Lavorare stanca. Non serve scomodare Cesare Pavese, a tutti è capitato più o meno di frequente di vivere in ufficio giornate molto intense e stancanti. E se la giornata di lavoro perfetta quasi non esiste, la tecnologia, comunque, può dare una mano: ecco una serie di app che contribuiscono a potenziare produttività e prestazioni in ambito professionale.

App del buongiorno. Una buona giornata inizia dopo un buon sonno e un buon risveglio. Sleep as Android è l’applicazione Android che monitora i cicli di sonno e che, impostando un orario e un intervallo di sensibilità compreso tra i cinque e i settanta minuti, prova a svegliarci nella fase di sonno leggero. La versione gratuita di prova dura due settimane (scaricabile da qui) Sleep as Android permettere anche di condividere le proprie abitudini notturne su Facebook. Funzioni equivalenti sono quelle di Sveglia intelligente, app per iPhone scaricabile da mobile che controlla fasi e cicli del sonno e garantisce il risveglio al momento giusto. Gratis, si può scaricare qui.

Le prime notizie. Per tenere sotto controllo che cosa succede nel mondo si possono usare diverse app. Tra le tante, Flipboard (disponibile gratis per Android e iPhone)  espone le notizie principali della giornata e, contemporaneamente, permette di scegliere tra una serie di argomenti quelli sui quali si vogliono maggiori aggiornamenti. Prima di uscire di casa, ovviamente, meglio dare un’occhiata alle previsioni del tempo. Se si vogliono ottenere più informazioni meteorologiche possibile gli utenti Android possono usare WeatherBug, disponibile in versione gratuita e in versione elite (senza pubblicità). Per chi ha l’iPhone tra le tante app studiate per tenere sotto controllo il tempo c’è anche la nuovissima Meteo Wow (gratis). 

Impegni, tempi e priorità sotto controllo. Raggiunta la scrivania tocca controllare gli impegni e stabilire tempi e priorità. Tra le applicazioni gratuite si segnala Astrid, app in cui un curioso polipetto rosso si trasforma in assistente personale e guida tra i diversi impegni della giornata. Le recensioni in rete sono entusiaste: fino a oggi l’hanno scaricato in quattro milioni (gratis, disponibile per Android e iOS).

Documenti sempre con sé. In ufficio, a casa, in viaggio, Dropbox è l’applicazione giusta per avere documenti, video e immagini sempre con sé senza la necessità di controllare mail, chiavette Usb o hardisk. Altro vantaggio, dopo avere installato Dropbox qualsiasi file salvato verrà automaticamente salvato sul computer, sul dispositivo mobile e sul sito web di Dropbox. Disponibile, gratis, per Android e per iPhone.

Appunti sempre in ordine. Vincitrice del premio del New York Times “Top 10 Must-Have App”, Evernote è l’app che permette di prendere appunti, catturare foto, creare liste di cose da fare e registrare promemoria. Evernote sincronizza tutte le note nei computer e nei dispositivi utilizzati, registra note vocali e audio, cerca testo all’interno delle immagini, organizza note mediante taccuini e tag ecc. Gratis per iOS e per Android.

Scrivere in team. Google Drive è lo strumento giusto per scrivere documenti a più mani o modificare quelli altrui. Questa app archivia documenti, immagini o altri file (anche quelli più grandi) e permette di condividerli. Non solo: Google Drive permette anche la visualizzazione offline con cui si può accedere ai propri documenti, per esempio, mentre si è in aereo. Gratis sull’Apple store  iTunes e su Google Play.

A ritmo di musica. Spotify, di cui vi avevamo parlato in questo pezzo di qualche mese fa, mette a disposizione in streaming milioni di brani musicali. Ma c’è dell’altro: grazie alla relativa app si possono aggiungere melodie tra le preferite, condividere la musica su Fb, ascoltare offline le canzoni già presenti nella playlist ecc. Qui per iOS, qui per Android.

Un po’ per lavoro un po’ per svago. Stare seduti alla propria scrivania e allo stesso tempo comunicare con i colleghi e gli amici si può fare con Skype. Semplice e allo stesso tempo utilissima, questa app è perfetta sia per comunicazioni veloci sia per videochiamate durante le riunioni. Gratis, su Android e su iTunes.

Una pausa per prendere fiato. Ogni due ore ci si dovrebbe fermare per dare fiato al cervello. Per svagarsi, ci si può concedere una partita a Cut the Rope o a Ruzzle.