La dieta diventa facile con i pasti a domicilio

Arrivano anche in Italia le startup che offrono pasti sani e leggeri con consegne fresche ogni mattina, a casa o in ufficio, per seguire un regime sano senza dover cucinare

Chi ha detto che fare la dieta è difficile? Oggi ci pensa il food delivery. In Italia il mercato delle consegne dei pasti a casa o in ufficio sta vivendo un vero e proprio boom: oggi vale 575 milioni di euro all’anno, nel 2016 è cresciuto del 30% (dati dell’Osservatorio del Politecnico di Milano). E la prossima frontiera è andare oltre la pizza o il sushi a domicilio, per ricevere un pasto dietetico e detox, seguendo un programma personalizzato che permetta di mangiare sano e rimettersi in forma anche a chi non ha il tempo di cucinare. In Italia ci sono diverse startup che stanno sperimentando il servizio, ma negli Stati Uniti è già un’abitudine consolidata. C’è da scommettere che prenderà sempre più piede anche da noi: ecco alcuni dei servizi già attivi nel nostro paese.

Diet-to-go, tutti i pasti della giornata in consegna a Milano. I menu sono preparati da chef specializzati nel creare piatti «dietetici ma gustosi», che lavorano insieme a uno staff di nutrizionisti. Sul sito di Diet-to-go si possono scegliere tre opzioni di menu: quello mediterraneo, ma in versione ipocalorica, quello vegetariano e quello detox (che comprende ricette vegane e gluten free). La promessa di Diet-to-go è «porzioni abbondanti, gustose, che saziano». Il menu mediterraneo, per esempio, inizia la settimana con un pasto di polpette di riso integrale su salsa di pomodoro piccante e una cena con uno sformato di legumi alle erbe di provenza e crema di patate con cavolo cappuccio stufato. La consegna a domicilio avviene al mattino: tutti i pasti della giornata (colazione, pranzo e cena) arrivano in una borsa termica. Il costo per una giornata è di 39 euro, se si sceglie l’opzione settimanale il costo scende a 29 euro al giorno. I cicli sono studiati per durare 4 settimane, la perdita di peso stimata (ovviamente varia da persona a persona) è di circa 4 kg. La sede è a Milano (c’è anche un take-away fisico) e le consegne coprono per ora la città, l’hinterland e Monza.

Feat Food, 20 ricette diverse a settimana. Stesse premesse anche per Feat Food: consegna a domicilio (a casa o in ufficio) di piatti sani e dietetici. Attraverso il portale si può anche sottoscrivere un Feat Pack (240 euro per 1 mese) con il quale si entra in contatto non solo con il nutrizionista, che prepara una dieta personalizzata, ma anche con un personal trainer, che stila un programma di allenamento per rimettersi in forma. Altrimenti, ogni giorno si può scegliere il pasto tra 4 menu diversi: energizzante, dimagrante, depurativo e vegan. Un abbonamento da 5 pasti costa 52,50 euro, uno da 10 pasti costa 100 euro. Nell’arco della settimana (dal lunedì al venerdì) ruotano 20 ricette diverse: dai filetti di S. Pietro all’acqua pazza con petali di melanzane grigliate e riso carnaroli, al petto di pollo grigliato agli aromi con coste alla diavola e insalata di cous cous e agrumi. Ci sono anche le opzioni per chi è intollerante al glutine, al lattosio e per i diabetici. Le ricette sono studiate da uno chef advisor, che è la food designer Mariasole Capodanno insieme allo staff dei nutrizionisti, e preparati sempre il giorno della consegna. La città pilota dell’esperimento è Milano.

beDetox, i piatti dieteci supervisionati da un medico. Anche beDetox ha lo stesso principio degli altri due servizi di food delivery: un ciclo personalizzato di piatti dietetici e disintossicanti. La consegna arriva al mattino e contiene tutti i pasti e le bevande (acqua esclusa) della giornata. La promessa anche è simile agli altri due servizi: buono e sano senza rimanere affamati per tutta la giornata, tutto supervisionato da un medico, Attilio Buccomino. Le ricette sono in tutto 60, i cicli di trattamento vanno dai 5 giorni (280 euro, 56 euro al giorno, per tre pasti, tre snack e tre bevande) ai 10 giorni (500 euro in totale, 50 al giorno). Qualche esempio pescato dal menu: la zuppa gitana con basmati ai semi e gomasio a pranzo e la zuppa di sedano e mela verde al finocchietto con riso nero azuki a cena. Consegnano sia a Roma che a Milano.

 

redazione


2
0
0
0
 
0

2