Guardare lo sport preferito, per ogni budget

Calcio, basket, Formula uno, MotoGP, tutti i servizi per vedere lo sport in tv e in streaming a partire da 5 euro al mese.

L’offerta gratuita di sport da seguire in tv o in streaming è oggi sempre più vasta. La Rai, per esempio,  quest’anno trasmette le partite della Nazionale per le qualificazioni ai Mondiali 2018, il basket (partite principali, Coppa Italia e playoff), il ciclismo, nuoto e atletica leggera (mondiali ed europei), gli incontri principali del campionato d’Eccellenza del rugby, e, dal 5 al 21 agosto, le Olimpiadi di Rio2016. I veri appassionati di uno sport, però, potrebbero non accontentarsi di quest’offerta. A quali servizi conviene abbonarsi se si è fedelissimi del calcio, del basket o della Formula uno? Ecco una panoramica sui servizi a pagamento che permettono di seguire il proprio sport preferito, a partire da 5 euro al mese.

Serie A TIM, il canale ufficiale del campionato di calcio italiano. Serie A TIM tv è il canale ufficiale del campionato italiano di calcio e propone in diretta tre partite per ogni giornata in calendario. Tim distribuisce la diretta tramite l’App Serie A TIM già disponibile per iOS, Android, Windows Phone e, a breve, anche su Chromecast e Xbox. Insieme alla partita, il pacchetto include commenti e analisi tecniche pre e post gara, oltre allo studio live anche durante l’intervallo. I prezzi sono di 1,99 euro a partita e 3,99 euro per le 3 partite di ogni weekend.

Legabasketv, una web tv gratuita sulla pallacanestro. Legabasketv è la web tv della Legabasket, realizzata in partnership con diverse società di pallacanestro e con l’operatore Fastweb, ed è gratis: basta registrarsi sul portale ufficiale per seguire i collegamenti durante il tradizionale appuntamento domenicale (con una finestra anche sui posticipi e anticipi) per tuffarsi in una classica diretta dai campi.

Il basket italiano con LNP TV Pass. LNP, Lega Nazione di Pallacanestro, ha realizzato in collaborazione con Stream UK il suo LNP TV Pass, con copertura delle gare sia in diretta sia on demand, per dispositivi fissi e mobili. L’abbonamento è disponibile in due forme: il Season Pass, che comprende tutte le partite della stagione, di tutte le squadre, e il Monthly Pass, con tutte le partite della stagione, di tutte le squadre, proposte nei 30 giorni di sottoscrizione dell’abbonamento.

NBA e non solo con LBA League Pass. NBA League Pass permette di guardare attraverso l’apposita app su smartphone, smart tv, pc, tablet, console (ma anche Kindle, Chromecast e Apple TV) le partite di stagione più playoff e finali dell’NBA americana. Le formule sono tante: si parte da 6,99 euro al mese e si arriva fino ai 229,99 euro dell’abbonamento premium annuale (quindi una media di circa 19 euro al mese), che include anche gli show di NBA TV, un archivio di video storici e una tripla opzione per la telecronaca (casa, trasferta, lingua spagnola oltre all’inglese).

Eurosport player, tantissimi sport a meno di 10 euro al mese. In versione mobile, console e connected TV, Eurosport player è la versione streaming del canale tv Eurosport, e raggiunge 34 Paesi in 14 lingue e in versione desktop arriva a trasmettere in 52 Stati e 20 lingue diverse. I pacchetti sono due: “Pacchetto libertà” da 6,99 euro al mese e “Pacchetto fedeltà” da 4,99 euro al mese (ma per un periodo minimo di abbonamento di 12 mesi). Gli sport che si possono seguire sono vari: dallo squash all’equitazione, dal superbike al motocross, dal ciclismo a Formula 1 e MotoGP.

SkyGo e Skyonline, le due proposte di SkySport per lo streaming. Chi ha un abbonamento Sky che include lo Sport (a partire da 24,90 euro al mese, 39,90 dopo i primi 12 mesi) può guardare i contenuti in streaming con Skygo, che è incluso per chi è cliente da almeno un anno. SkyGo è disponibile su smartphone, tablet e pc compatibili, in connessione 3G e WiFi, e si può abilitare fino a due dispositivi a scelta tra smartphone, tablet e PC. Per attivarlo, basta registrarsi gratis nell’area fai da te. SkyGo è gratis, anche se Sky potrà comunque richiedere un corrispettivo (di volta in volta indicato qui) per la fruizione di alcuni contenuti. L’alternativa per chi non può installare la parabola o preferisce pagare evento per evento è Skyonline, che a fronte di 49,99 euro fornisce un dispositivo che trasforma la tv di casa in una smart tv. Alla somma del dispositivo si aggiunge il prezzo degli eventi per le singole trasmissioni e per le soluzioni mensili, rinnovabili e disattivabili a piacimento. SkySport costa 19,90 euro al mese (33,90 dopo i primi sei mesi), ma se l’interesse principale è seguire le peripezie calcistiche della propria squadra è possibile optare per  la soluzione Squadra del cuore:  costa 99,99 euro a stagione (quindi una media di circa 10 euro al mese) e permette di guardare tutte le partite di Serie A della propria squadra del cuore in diretta streaming da PC, Tablet, Smart TV, PlayStation, Xbox e Sky Online TV Box. Perfetta, quindi per i tifosi di Juventus, Milan, Inter, Roma, Napoli, Lazio, Fiorentina e Genoa che non vogliono perdere nemmeno una partita del proprio team preferito.

Premium Play e Premium Online. Premium Play è la versione streaming di Mediaset Premium e offre un catalogo visibile su diversi dispositivi formato da oltre 8000 film cui si aggiungono tutti gli incontri di Uefa Champions League in esclusiva e le partite di Serie A Tim di Juventus, Milan, Inter, Roma, Napoli, Fiorentina, Lazio, Genova e Carpi e, ancora, contenuti speciali e interviste. Premium Play è compreso gratuitamente nel proprio abbonamento Mediaset Premium: per usarlo, basta registrarsi, inserendo il numero della tessera Mediaset Premium e i propri dati anagrafici. La visione dei contenuti presenti nel servizio Premium Play varia in base al pacchetto Mediaset Premium cui si è abbonati: selezionando ogni singolo contenuto verrà indicato quale pacchetto Premium ne abilita la visione. I pacchetti che permettono di seguire anche lo sport sono tre e costano tutti a partire da 19,90 euro al mese. Chi vuole risparmiare, può rivolgersi a Premium Online, un nuovo servizio in abbonamento che si può sottoscrivere mese per mese o in modalità pay per view, quindi  pagando solo il singolo contenuto. Si parte da un minimo di 3 euro per singolo contenuto all’offerta in abbonamento mensile più completa che include serie tv, cinema, calcio e sport, costa 40 euro al mese.

redazione


413
0
0
1
 
0

414