I bot per “chiacchierare” su Messenger, WhatsApp e Telegram

Condividi su:

Sveliamo i migliori bot per i principali servizi di messaggistica; dalle pillole di medicina alle notizie sportive, passando per i convertitori di note vocali in messaggi di testo

I chatbot sono servizi che permettono agli utilizzatori delle app di messaggistica di interagire con operatori virtuali. Esistono svariati bot per Telegram, Messenger e WhatsApp, suddivisi per categorie e funzionalità. Alcuni bot sono progettati per svolgere funzioni utili, come rintracciare le spedizioni o mostrare le previsioni Meteo, altri sono realmente intelligenti e possono eseguire funzioni più complesse, come effettuare prenotazioni o riconoscere brani musicali.

  • I migliori bot su Telegram

    Per aggiungere un chatbot su Telegram è sufficiente digitare il suo nome all’interno del campo “Cerca contatti o username” dell’applicazione. TrackBot (@trackbot) permette di monitorare pacchi e spedizioni italiane o estere. Per utilizzarlo, basta iniziare una chat con la parola “Avvia” e seguire le istruzioni per inserire il tracking number della spedizione. Questo bot ci invierà delle notifiche, quando la spedizione subirà aggiornamenti da parte dello spedizioniere. Transcriber Bot (@Transcriber_Bot) permette invece di trasformare tutte le conversazioni audio in contenuti testuali, riconoscendo il testo presente nelle immagini e trascrivendolo in chat. È disponibile anche in lingua italiana. Translate Bot (Translate_Bot) è il modulo che permette di tradurre messaggi, anche automaticamente, all’interno delle chat singole o di gruppo. Per gli amanti dell’e-commerce segnaliamo Amazon Search & Price (@amazonglobalbot) che permette di cercare i prodotti sul portale Amazon, ottenendo le schede con i prezzi di vendita. Per gli amanti di quiz ed enigmi c’è EnigmiBot (@enigmibot) che consente di risolvere quiz e rompicapo, anche all’interno di chat di gruppo con i propri amici. Il bot propone alcuni enigmi, ai quali dovremo cercare di rispondere correttamente. Infine, per gli amanti della medicina c’è DottorBot (@dottor_bot) che risponde a domande di medicina e scienza, fornendo informazioni preziose sull’argomento. Basta fare domande sull’argomento e il bot sarà pronto a rispondere.

  • I migliori bot su Messenger

    Per aggiungere un chatbot sull’applicazione Messenger è sufficiente cliccare nel campo cerca, digitare il nome del bot, cliccarci sopra e selezionare inizia. I chatbot per Messenger sono in continua evoluzione e anche quelli italiani sono tantissimi. Per gli amanti delle news di cronaca e attualità, c’è il bot La Repubblica che permette di avere notizie fresche di giornata, in base alle proprie richieste. Meteo.it è il chatbot che risponde a domande del tipo “pioverà stasera” o “che tempo farà domani”. È molto veloce e piuttosto efficace e ci autorizza a rinunciare alle app di meteorologia. Per gli appassionati di sport c’è Fox Sports Italia che risponde a domande relative alla propria squadra di calcio, richieste di news sportive a tanto altro. Il chatbot Fissan è invece utilissimo per mamme e papà che vogliono suggerimenti e consigli per il proprio bambino. È possibile fare molte domande e ricevere risposte interessanti per accudire il proprio figlio. Instalocate è il bot per viaggiatori, che permette di conoscere orario di partenza dei voli e altre preziose informazioni legate ai bagagli e alla ricerca degli aerei. Xidera è invece un bot che rappresenta un vero e proprio call center virtuale, per prenotare visite mediche presso strutture abilitate. Si fa tutto in chat, interagendo con l’operatore virtuale. Per chi non si accontenta, il sito Botlist.co è il motore di ricerca per trovare tutti i bot per la piattaforma Messenger.

  • I migliori bot per WhatsApp

    I primi bot per WhatsApp erano costituiti da semplici numeri di telefono, che andavano aggiunti alla rubrica dello smartphone per poterli visualizzare nelle chat. Per ragioni di sicurezza, quasi tutti questi numeri sono stati disattivati e oggi non resta che utilizzare i bot per WhatsApp, installando alcune app integrative. QeuBot è dedicata agli utenti Android e permette di aggiungere numerose funzionalità alle chat di WhatsApp. Una volta installato, sarà possibile effettuare calcoli matematici, ricerche su Wikipedia, chiedere previsioni meteo o trovare immagini, all’interno delle chat di WhatsApp. Per usarlo è sufficiente iniziare una chat singola o di gruppo e digitare frasi come “meteo Milano @weather“, per ottenere il meteo della città indicata, “2+2 @calc”, per risolvere calcoli matematici o “Italia @wiki” per cercare parole o frasi sull’enciclopedia digitale online. Altro esempio di bot per questo sistema di messaggistica è Transcriber per WhatsApp, un vero e proprio convertitore di note vocali in messaggi di testo. Per utilizzarla sui dispositivi Android basta installare l’app, cliccare sull’icona di condivisione della nota vocale e scegliere Transcriber dal menu relativo.