Bellezza low cost, le maschere naturali per il viso

Condividi su:

Dalla curcuma allo zenzero, gli ingredienti per realizzare in casa e a basso costo le migliori maschere di bellezza detox per l’estate

Come ogni anno l’estate diventa l’occasione per prendersi cura di sé e dedicarsi al proprio benessere: bere molta acqua, mangiare sano con pasti freschi e leggeri e, perché no, prendersi cura del proprio corpo con accorgimenti detox. Uno dei maggior trend del momento sono le maschere per il viso, per rilassare e tonificare la pelle. Non tutti sanno che è facile anche prepararle in casa con ingredienti completamente naturali, spendendo pochissimo. Curcuma e zenzero, per esempio, due tra le spezie più utilizzate nella cucina orientale, hanno anche un utilizzo antinfiammatorio e disintossicante.

Curcuma: un naturale anti-età. La haldi, meglio conosciuta come curcuma, è una polvere giallo brillante considerata dagli indiani una spezia sacra, utilizzata durante i matrimoni e le feste celebrative. La scienza ha dimostrato che consumarla giornalmente nelle giuste quantità porta numerosi benefici fisici: nella medicina Ayurvedica è uno dei rimedi naturali anti-età, antibiotica e antisettica. Come realizzare una maschera naturale per il viso con la curcuma? Il primo step è creare un impasto di latte e curcuma e poi lasciarlo agire sul viso per 20 minuti; una volta terminato il tempo di posa, la maschera si rimuove facilmente con acqua fredda e i risultati sono subito visibili:

  • pelle ringiovanita
  • riduzione delle occhiaie
  • riduzione dell’acne, delle rughe e di tutte le impurità della pelle.

Avocado: per tutti i tipi di pelle. Anche l’avocado è un frutto che, oltre ai versatili impieghi in cucina, può facilmente diventare un ingrediente di bellezza: ha delle proprietà antiossidanti ed è ricco di vitamina A e vitamina E che lo rendono particolarmente indicato per mantenere la pelle elastica e rallentare l’invecchiamento. Per realizzare una maschera con l’avocado è necessario sceglierne uno abbastanza maturo, aprirlo a metà e trasferire la polpa in una ciotola. A questo punto se avete la pelle secca aggiungete un cucchiaino di miele, se avete la pelle grassa un cucchiaino di succo di limone. Amalgamate gli ingredienti e utilizzate il composto ottenuto per spalmarlo su viso e collo. Il risultato è una pelle elastica e un aiuto alle cellule nel liberarsi dai radicali liberi, rallentandone l’invecchiamento.

Cetriolo: miracoloso contro le scottature. Avete esagerato con l’esposizione al sole e la vostra pelle si è arrossata eccessivamente? Le proprietà benefiche del cetriolo possono aiutarvi a ottenere un effetto rinfrescante sulla pelle. La preparazione è molto semplice: basta sbucciare il cetriolo e tritarlo fino a ottenere un impasto omogeneo, ricordandosi di lasciarne da parte due fette da applicare sugli occhi. Ora stendetelo omogeneamente su tutto il viso e lasciatelo agire per circa 15 minuti, dopodiché utilizzate abbondante acqua molto fresca per sciacquarlo. Grazie a questo rimedio assolutamente naturale la vostra pelle sarà più fresca e idratata, oltre a ottenere un effetto immediato contro il rossore.

Zenzero: detox ed economico. Quest’ultimo trattamento è consigliato quando l’abbronzatura sta scemando perché ha un effetto che potrebbe intaccare la doratura della pelle, ma resta comunque un ottimo escamotage detox a bassissimo costo. Per creare una maschera con lo zenzero il procedimento è altrettanto semplice:

  • tritare una radice di zenzero fino a ottenere una pasta granulosa
  • aggiungere succo di limone
  • stendere l’impasto sul viso, lasciando agire per 5-10 minuti.

Il risultato? Riduzione del rossore, l’incarnato viene schiarito e le rughe d’espressione attenuate.