Bandiera Blu 2017: ecco le 5 spiagge italiane più belle

Condividi su:

È tempo di pensare alle vacanze: dalla Liguria alla Sicilia, ecco le 5 spiagge Bandiera Blu 2017 più rispettose dell’ambiente

Le vacanze estive si avvicinano: abbiamo già parlato dei consigli per risparmiare sui voli dell’estate, ma trovare la meta più adatta alle proprie esigenze non è facile, specialmente quando si tratta di spiagge. Una soluzione? Consultare l’elenco delle spiagge certificate Bandiera Blu del 2017 dalla FEE, la Fondazione per l’Educazione Ambientale con sede in Danimarca, che tiene conto di molti parametri, tra cui i seguenti, fondamentali per quanto riguarda l’ambiente:

  • Devono essere affisse informazioni sulla qualità delle acque di balneazione
  • Devono essere affisse informazioni relative a ecosistemi e a fenomeni ambientali rilevanti a livello locale
  • La spiaggia deve rispettare pienamente gli standard e i requisiti di analisi relativamente alla qualità delle acque di balneazione
  • Nessuno scarico di acque reflue (urbane o industriali) deve interessare l’area della spiaggia
  • La spiaggia deve rispettare i requisiti di Bandiera Blu per alcuni parametri fisici e chimici
  • La spiaggia deve essere pulita
  • Vegetazione algale o detriti naturali dovrebbero essere lasciati sulla spiaggia
  • Sulla spiaggia devono essere disponibili cestini per i rifiuti in numero adeguato che devono essere regolarmente mantenuti in ordine
  • Sulla spiaggia devono essere disponibili contenitori per la raccolta differenziata
  • L’accesso in spiaggia di cani e di altri animali domestici deve essere strettamente controllato.

Da nord a sud l’Italia è ricca di fantastiche località di mare: quali sono le 5 spiagge Bandiera Blu del 2017 più belle?

  • Liguria: Levanto, Spiaggia Est “La Pietra”

    Levanto è un piccolo paesino della Liguria che si erge in una valle ricca di ulivi e pini. La maggior parte delle spiagge si concentrano nella zona sud. La composizione delle spiaggia “La Pietra” è di sabbia e pietre, naturalmente presenti in questo versante e la qualità delle acque è tra le migliori della Liguria, perfetta per chi ama rilassarsi immerso nella natura.

  • Sardegna: Caprera Relitto

    L’isola di Caprera fa parte dell’arcipelago de La Maddalena e annovera numerose spiagge in stile “caraibico”. La spiaggia del Relitto è famosa, oltre che per la sua sabbia bianca e sottile, per la presenza sulla riva di uno scheletro di una nave antica fatta arenare dopo un incendio scoppiato a bordo. Fare il bagno in questa spiaggia è un’esperienza suggestiva per il mare trasparente dal fondale sabbioso e per la vegetazione ricca di macchia mediterranea incontaminata.

    Fonte img: civitavecchia.portmobility.it

  • Abruzzo: Fossacesia

    Fossacesia è un Comune in provincia di Chieti, apprezzata località balneare della Costa dei Trabocchi, bandiera blu dal 2004. Le spiagge di Fossacesia sono celebri per l’eterogeneità che contraddistingue la loro natura. In questa località i cani possono accedere alla spiaggia e, per il rispetto dell’ambiente e degli animali, l’amministrazione comunale sta lavorando per individuare e attrezzare un’area appositamente dedicata.

    Fonte img: zoomnews.it

  • Calabria: Roccella Jonica

    Il comune rivierasco della Locride è ormai un habitué della Bandiera Blu con la sua spiaggia di finissima sabbia bianca che si affaccia su un mare cristallino ed incontaminato. Nella località calabra ci sono diversi stabilimenti balneari, ma, la parte di spiaggia libera e gratuita è pulita e ben attrezzata con docce e quanto serve per le esigenze dei bagnanti.

    Fonte img: tripinview.com

  • Sicilia: Marina di Ragusa

    Le spiagge di Marina di Ragusa si sviluppano lungo 50 km di costa, da Pozzallo fino a Scoglitti. In questo litorale si trovano alcune delle più belle spiagge dell’Italia: dalle quelle attrezzate delle località balneari più “in”, alle cale nascoste vicino a storici villaggi di pescatori. Tra le numerose spiagge, quella della Riserva Foce dell’Irminio è una spiaggia tranquilla, quasi vergine e ideale per rilassarsi godendo di un panorama mozzafiato.

    Fonte img: typicalsicily.it