Come fare il backup sicuro dei dati sul pc

Condividi su:

I migliori programmi per Windows 7, Android o iOS per salvaguardare i nostri dati e non rischiare di perderli per sempre.

Tutti i computer sono dotati di hard disk integrato, in grado di immagazzinare cospicue quantità di dati come immagini, documenti, video e musica. Tuttavia molti utilizzatoriignorano l’esistenza di strumenti preposti all’archiviazione sicura. Per prevenire la perdita dei documenti in caso di guasto hardware, furto o infezione virale, sarebbe opportuno eseguire un valido backup delle informazioni, con particolare frequenza e regolarità. Tralasciando il salvataggio manuale dei file su supporti esterni o cloud service, ecco una selezione tra i software più utili per ripristinare singoli documenti o l’intero sistema operativo.

Backup e ripristino di Windows. I principali sistemi operative integrano già funzionalità basilari, ma spesso complete, per svolgere un backup del software, configurazioni comprese, e dei singoli file o cartelle. È il caso di Windows, con i suoi strumenti dedicati al salvataggio dei documenti e delle impostazioni di sistema. Microsoft ha implementato la possibilità di creare punti di ripristino di Windows da utilizzare in caso di problemi software. In caso di guasti hardware sarà invece utile lo strumento “Windows Backup” per Windows 7 e “gestione spazi di archiviazione” di Windows 8 e 10, i quali consentono la creazione di immagini complete del sistema, direttamente su dispositivi esterni o in rete.

Dalla versione Windows 8 è anche possibile impostare la sincronizzazione dei file e delle configurazioni, quali schermate, personalizzazioni, preferiti di internet, password memorizzare, elenco e salvataggi delle singole app, direttamente su cloud OneDrive.

OS X Time Machine. La macchina del tempo è lo strumento integrato nel sistema operativo di tutti i computer Apple, capace di mantenere copie di sicurezza dei singoli file e delle configurazioni di OS X, memorizzando il tutto su dispositivi di archiviazione esterni o server connessi al Mac. Il ripristino dei documenti e delle impostazioni avviene tramite interfaccia grafica gradevole e intuitiva, in grado di mostrare i punti di ripristino precedenti, classificati per data, con delle miniature grafiche di fotografie e documenti, offrendo il recupero di essi con un semplice click. La dimensione dello spazio di archiviazione dedicato al backup di Time Machine, può essere impostato a propria scelta.

Comodo Backup– Questa soluzione gratuita è un programma intuitivo, dotato di interfaccia utente completamente in italiano, che consente di effettuare il backup delle singole cartelle di sistema e di memorizzarle su supporti esterni o direttamente sul cloud. In aggiunta, la versione gratuita di Comodo Backup, offre ben cinque Gigabyte di spazio gratuito sui server remoti di proprietà del produttore. I più esigenti potranno acquistare un pacchetto con spazio di memorizzazione aggiuntivo.

Acronis True Image. Questo software completo è in grado di clonare tutto il pc,  singoli file e cartelle o dischi e partizioni personalizzate del sistema. L’interfaccia grafica intuitiva è tanto valida quanto potente. Con questo strumento sarà possibile copiare le informazioni da un disco all’altro, anche in caso di guasti (minimi) del disco originale. Le funzionalità di ripristino dei documenti o delle configurazioni globali sono piuttosto complete e adeguate a ogni condizione. Acronis True Image è disponibile in versione di prova per 30 giorni al termine del quale si dovrà acquistare una licenza di circa 50€.

Cobian Backup Gravity. Si tratta di  una valida applicazione il cui pezzo forte è rappresentato dalla possibilità di programmare i backup, all’interno di finestre temporali precise e definite. Cobian Backup è completamente freeware e dotato d’interfaccia grafica in stile file manager, in grado di creare copie di singoli file e cartelle sul medesimo computer, su server della rete locale o, via client FTP integrato, su server remoti. Risulta meno intuitivo di altre soluzioni gratuite, ma è altrettanto valido e completo.

Genie Timeline. Uno dei software commerciali più semplici e graficamente gradevoli della categoria, è disponibile in versione trial da provare, prima di acquistarlo. Con Genie Timeline è possibile fare il backup dei dati di sistema in maniera intelligente, selezionando le tipologie di documenti da mettere in salvo, quali e-mail, immagini, musica, segnalibri e altro, di comprimerli e anche crittografarli. Il tutto avviene in maniera rapida e intuitiva tramite appositi menu grafici, rappresentati da grosse icone. La versione Trial è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale del produttore e fruibile di tutti i contenuti per qualche giorno. La licenza commerciale costa circa cinquanta euro.

EaseUS Todo Backup. Programma niente male che, anche nella sua versione gratuita, consente di svolgere diverse operazioni di backup non presenti in altri software. Tramite EaseUS Todo Backup è possibile clonare interi dischi, o singole partizioni di essi, riversando tutto il contenuto su altri supporti, operazione utile in caso di sostituzione dell’intero hard disk. Inoltre, con questo programma, si possono archiviare singoli file o intere cartelle del computer.

Naturalmente quelle elencate sono solo alcune delle innumerevoli applicazioni  disponibili online per svolgere il backup dei propri dati: una selezione di software cherappresentano un buon compromesso di funzionalità ed efficacia, soprattutto in ambito domestico e personale, tralasciando soluzioni troppo complesse e costose rivolte prevalentemente ad ambiti puramente aziendali.