5 app per lo studio e il lavoro

Condividi su:

Studio e lavoro richiedono molta concentrazione e la tecnologia può venire in aiuto con soluzioni utili e pratiche

Recentemente vi abbiamo presentato 5 app per allenare la mente, ma  è anche vero che  smartphone, tablet e pc sono strumenti che possono distrarre dallo studio e dal lavoro causando un calo della concentrazione. Messaggi, giochi, social network “sottraggono” quotidianamente alle nostre giornate intere ore che potrebbero essere impiegate in modo più produttivo.  Per contrastare questo fenomeno, la medesima tecnologia rappresenta la soluzione adatta: smartphone, tablet e pc hanno a disposizione estensioni, app e e strumenti per limitare le distrazioni. Ecco una selezione di 5 app che vi possono aiutare per lo studio e il lavoro.

Ommwriter, pensato per chi lavora con le parole. Questa applicazione è disponibile per pc e Mac ed è adatta a chi desidera evitare il “brivido” di essere multitasking concentrandosi sul proprio lavoro di scrittura senza distrarsi. Come funziona? Ommwriter mette la finestra di scrittura a tutto schermo, escludendo le altre schede aperte.

StayFocusd, per bloccare temporaneamente alcuni siti. Mentre si lavora, capita di sbirciare le proprie pagine social per qualche minuto, correndo il rischio di perdere intere ore di lavoro navigando sui profili dei propri amici. StayFocusd è un’estensione per il browser Chrome che consente di determinare un limite di tempo “consentito” per alcuni siti, oltre al quale non saranno più accessibili.

Rescuetime, le statistiche delle proprie visite. Il tempo trascorso su Internet da pc può essere una questione di qualità: per ottenere consapevolezza su come si impiega il tempo su siti e social Rescuetime è il servizio più adatto. L’applicazione gratuita offre la possibilità di acquistare opzioni aggiuntive rispetto alla versione base, invia notifiche nel momento in cui si “eccede” in una certa attività e consente di bloccare alcuni siti che distraggono.

Do not disturb, bloccare le notifiche acustiche dello smartphone e le telefonate.  Questa applicazione gratuita per Android permette di “silenziare” a comando un calendario predefinito e di creare liste di persone con cui si hanno conversazioni frequenti.  Do not disturb è anche un’estensione del browser Chrome e permette di porre un blocco agli avvisi o ai contenuti sponsorizzati che possono far perdere l’attenzione.

Quality Time, trascorrere tempo di qualità con lo smartphone. Questa app per smartphone è molto simile a Rescuetime e a StayFocusd: permette di stabilire quali applicazioni sono autorizzate durante le fasi di lavoro e quali sono bandite. Oltre a questo strumento di moderazione, Quality Time consente di monitorare l’utilizzo del proprio smartphone, restituendo statistiche del tempo impiegato con alcune applicazioni.