App e benessere, accoppiata perfetta

Ricordarsi l’orario delle medicine, monitorare la gravidanza, controllare il cuore, mantenersi in forma: ecco le applicazioni per prendersi cura del proprio benessere (prima di andare dal medico).

Smartphone, alleato del benessere. Personal trainer, dietologo, medico: bastano un paio di app e lo smartphone si trasforma un alleato che si prende cura del benessere del suo proprietario. Il business delle application per stare in forma e per l’autodiagnosi è in continua espansione. L’importante, per un buon uso di queste applicazioni, è ricordarsi che non esauriscono la loro funzione in sé, ma sono più che altro alert cui far seguire un consulto medico.

Per il primo soccorso. Gratis per Android e per iOSPrimo Soccorso è l’app che permette di sapere tutto ciò che serve per affrontare le situazioni d’emergenza. Con animazioni e illustrazioni mostra come eseguire correttamente la respirazione bocca a bocca, il massaggio cardiaco e altre tecniche salvavita. Realizzata in collaborazione con la Croce Bianca- Onlus, Primo Soccorso è divisa in tre sezioni – adulti, primo soccorso bambini, primo soccorso lattanti – e offre una navigazione semplice e chiara.

Per sapere tutto sulle medicine. Prontuario farmaceutico da smartphone, Wikipharm – free per iOS e Android – è una guida completa a tutti i farmaci distribuiti in Italia, a uso umano e veterinario. Il funzionamento è molto semplice: basta inserire il nome del farmaco per conoscerne principio attivo, possibili interazioni con altre medicine, prezzo (e la differenza rispetto ai farmaci equivalenti), casa farmaceutica produttrice e tipo di ricetta necessario.

Per controllare il cuore. Cardiograph (gratis per iOS e per Android) trasforma lo smartphone in un elettrocardiogramma portatile. Quest’app, infatti, misura istantaneamente il battito cardiaco e ne valuta le variazioni nel breve, nel medio e nel lungo periodo. L’uso è immediato: basta poggiare il dito indice sulla fotocamera e attendere che il battito sia rilevato. Cardiograph permette anche di tenere uno storico delle varie rilevazioni.

Per ricordarsi delle pillole. Pillboxie (0,89 cent su Apple Store) è il modo più semplice per ricordarsi di prendere le medicine. Per funzionare non ha bisogno che lo smartphone sia connesso alla rete: a ogni farmaco può essere associato un suono e un colore. Pillboxie permette anche di aggiungere promemoria, note e creare la cronologia dei farmaci assunti. Caratteristiche molto simili, sullo store di Android, sono quelle di Pill Box, app gratis che permette di tenere sotto controllo le medicine da assumere.

Per i diabetici. Glucose Buddy, app gratis per  iOS e per Android, è un diario molto smart che aiuta i diabetici a tenere traccia della quantità di zucchero presente nel sangue: registrare i risultati delle analisi su Glucose Buddy permette d’avere una visione d’insieme dell’evoluzione della malattia. In più, quest’app permette di monitorare la pressione arteriosa: incrociare e confrontare i dati, così, sarà più semplice.

Per chi dorme male. Sleepbot (per iOS e Android) monitora il sonno del suo proprietario. Una volta avviata l’app, basta mettere lo smartphone sotto il cuscino: i sensori registreranno suoni e movimenti durante il sonno. Grazie a questi dati, Sleepbot valuta se il sonno è stato riposante o meno.

Per restare in forma. Le app pensate per chi vuole mantenersi in forma sono tante. MyFitnessPal – gratis e disponibile per iPhone, iPad, Android, Blackberry e Windows (qui il download)  – è anche un conta-calorie che permette di impostare obiettivo giornaliero ed esercizi per raggiungerlo. Altra funzione, la possibilità di elaborare una dieta personalizza in base ai parametri biologici dell’utilizzatore. Withings – Amico della salute – disponibile qui per iPhone e Android – oltre alla possibilità di tenere sotto controllo il peso, esamina la pressione sanguigna e suggerisce come dormire meglio.

Per i futuri genitori. Gratis, disponibile per iPhoneAndroid, La gravidanza settimana per settimana è l’app che prova a dare ai futuri genitori tutte le indicazioni di cui hanno bisogno durante la gestazione. Basta soltanto inserire la data presunta del parto per accedere a contenuti personalizzati e ricevere consigli settimanali.

Le app del ministero della Salute. Anche il ministero della Salute in questa pagina mette a disposizione applicazioni per prendersi cura della propria salute, divise per sistema operativo. Tra queste ci sono Planner interattivo delle vaccinazioni, diario interattivo che permette ai genitori di ricordarsi l’approssimarsi delle vaccinazioni pediatriche, e Quanto fumi?, l’app per tenere sotto controllo il numero di sigarette fumate ogni giorno.

redazione


229
2
12
1
 
0

244