Le 5 novità dell’iPhone 6s

Tra poche settimane l’ultimo nato in casa Apple arriverà anche negli store italiani. Dai materiali rinnovati al software di ultima generazione, ecco quello che cambia rispetto al passato.

  • 1. Design. Ai colori già disponibili (oro, argento, grigio siderale), si è aggiunta la tonalità oro rosa. Fonte: http://apple.com/it

    1. Design. Ai colori già disponibili (oro, argento, grigio siderale), si è aggiunta la tonalità oro rosa. Fonte: http://apple.com/it

  • 2. 3D Touch. Questa funzione permette al dispositivo di capire cosa si vuole fare in base alla pressione esercitata sul display. Fonte: http://apple.com/it

    2. 3D Touch. Questa funzione permette al dispositivo di capire cosa si vuole fare in base alla pressione esercitata sul display. Fonte: http://apple.com/it

  • 3. IOS9. Il nuovo sistema operativo sarà già installato sui dispositivi. Fonte: http://apple.com/it

    3. IOS9. Il nuovo sistema operativo sarà già installato sui dispositivi. Fonte: http://apple.com/it

  • 4. Fotocamera. La fotocamera posteriore di iPhone 6s, iSight, è a 12 megapixel, quella frontale, FaceTime, a 5. Fonte: http://apple.com/it

    4. Fotocamera. La fotocamera posteriore di iPhone 6s, iSight, è a 12 megapixel, quella frontale, FaceTime, a 5. Fonte: http://apple.com/it

  • 5. Peso, spessore, sicurezza. Rispetto ai modelli precedenti, iPhone 6s è più spesso e pesa di più. Fonte: http://apple.com/it

    5. Peso, spessore, sicurezza. Rispetto ai modelli precedenti, iPhone 6s è più spesso e pesa di più. Fonte: http://apple.com/it


iPhone6s, ultima versione del famosissimo smartphone Apple, molto probabilmente arriverà negli store italiani agli inizi di ottobre. Stando alle prime indiscrezioni, i costi dovrebbero essere di 779 euro per il modello da 16 GB, 889 euro per quello da 64 GB, 999 euro per quello da 128 GB. Molte le novità rispetto ai modelli precedenti, in particolare il processore A9, il 3D Touch e una fotocamera tutta nuova.

1. Design. Lo schermo di iPhone 6s e di iPhone 6s Plus ha le stesse dimensioni dei modelli precedenti: il 6s ha un display retina da 4,7 pollici, il 6s Plus uno da 5,5 pollici. Ai colori già disponibili (oro, argento, grigio siderale), si è aggiunta la tonalità oro rosa. iPhone 6s e 6s Plus sono fatti con lo stesso materiale dell’Apple Watch, il Series 7000 Aluminium, progettato per durare più a lungo. A proposito di resistenza, il guscio di iPhone 6s è realizzato con un materiale impiegato nell’industria aerospaziale, un alluminio ottenuto da una combinazione di elementi che lo rendono la lega più robusta mai usata per uno smartphone Apple.

2. 3D Touch. Sui nuovi apparecchi Apple ha introdotto il 3D Touch, tecnologia già usata per l’Apple Watch che permette al dispositivo di capire cosa si vuole fare in base alla pressione esercitata sul display. In pratica, quando si tocca lo schermo, i sensori rilevano l’intensità del gesto e la risposta è immediata. Se, per esempio, si riceve un link su iMessage, è possibile dare un’occhiata a quella pagina web con una piccola pressione. Se non si è interessati al contenuto, basta smettere di premere, se si vuole aprire la pagina su Safari, servirà premere più forte.

3. Sistema operativo. All’interno di iPhone 6s e di 6s Plus c’è il nuovo chip A9 a 64 bit. Con il chip A9 iPhone 6s sarà molto più veloce (il 70% più veloce rispetto alla A8, e il 90% più veloce quando si tratta di prestazioni grafiche) e permetterà di giocare e di usare le app in modo più coinvolgente di prima. Altra novità, il sistema operativo iOS 9, che, tra le altre cose, dovrebbe potenziare la durata della batteria. I dispositivi avranno anche la possibilità di attivare Siri dicendo “Hey Siri” in qualsiasi momento: quando l’apparecchio è nelle vicinanze, l’assistente vocale è sempre all’erta.

4. Fotocamera. La fotocamera posteriore di iPhone 6s, iSight, è a 12 megapixel, quella frontale, FaceTime, a 5: il passo avanti rispetto ai modelli precedenti è notevole. Grande novità dei dispositivo è “Live Photos”, la “foto live” che cattura anche l’istante prima e dopo lo scatto, con tanto di suoni e movimenti. In questo modo le fotografie possono essere animate per pochi secondi semplicemente applicando la gesture Peek sulle immagini presenti in memoria. L’unico neo di questa caratteristica è dato dal peso delle foto, praticamente doppio rispetto a una fotografia standard. Per quanto riguarda i video, iPhone 6s è in grado di girare filmati in formato 4K.

5. Peso, spessore, sicurezza. Rispetto ai modelli precedenti, iPhone 6s è più spesso e pesa di più (192 g per 6S Plus contro 172 g del 6 Plus e 143 g iPhone 6S contro i 129 g di iPhone 6). Il peso extra pare provenire dal nuovo 3D Touch Apple, che richiede ulteriori sensori per la pressione sotto al display per funzionare. Per quanto riguarda la sicurezza, sui dispositivi c’è il sensore Touch ID, che permette di sbloccare il telefono usando l’impronta digitale: algoritmi sofisticati la rilevano e la riconoscono con la massima sicurezza.

redazione


264
2
0
5
 
0

271