5 droni economici e come farli volare

Condividi su:

Pilotare un drone non è impresa facile, soprattutto per i principianti. Ecco qualche consiglio per iniziare a volare con i droni più economici, ideali per imparare

Il primo drone non si scorda mai, soprattutto quando si è inesperti e il rischio di distruggerlo facendolo precipitare al suolo è dietro l’angolo. Esistono sostanzialmente tre tipi di droni: professionali, economici e giocattoli. I droni economici, poco adatti a minori, sono consigliati per iniziare a utilizzare questi dispositivi coinvolgenti e futuristici. I droni economici possono costare meno di 100€, si acquistano anche online e si assemblano in pochi minuti, anche senza esperienza. Naturalmente, parliamo di dispositivi con funzionalità di base e qualche limite di utilizzo, ma certamente coinvolgenti e ideali per far pratica.

Regolamenti per pilotare Droni. Sul sito ufficiale dell’Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile) sono presenti i regolamenti ufficiali per pilotare droni con controllo remoto, che sarà bene leggere prima di cominciare. Anche i droni economici possono essere pericolosi, per se stessi e per gli altri. Questi dispositivi, che spesso sono venduti anche in negozi di giocattoli, possono rappresentare problematiche di guida e di sicurezza, che sarebbe bene contemplare prima di utilizzarli. Pilotare un drone è complesso e richiede dimestichezza, concentrazione e abilità.

5 droni economici sotto i 100€. Fatta le doverose premesse, possiamo citare qualche drone economico con telecomando, acquistabile anche online, che permetterà a chiunque di affacciarsi all’affascinante mondo del volo radiocomandato. Parliamo di droni dotati di eliche, con telecamera integrata, telecomando a connessione WiFi da 2.4 Ghz e giroscopio, ovvero il modulo che permette di mantenere il drone in posizione parallela all’orizzonte, facilitandone la guida. Grazie al giroscopio è anche possibile controllare il drone con lo smartphone, utilizzando l’inclinazione verticale e orizzontale del telefono.

Goolsky JJRC H31. Questo drone da 762 grammi è disponibile in diversi negozi online, come Amazon e GearBest, al prezzo indicativo di circa 40€. Si tratta di un dispositivo a 4 eliche, dotato di telecomando, giroscopio a 6 assi, autonomia di volo di circa 8 minuti e tasto di ritorno alla base. È resistente e impermeabile e dispone di una videocamera controllabile remotamente dal telecomando. Vola a un’altezza di circa 100 metri e permette di fare video e foto con una qualità video non è eccelsa, ma sufficiente per godersi le prime esperienze visive dall’alto.

Eachine E52. In questo caso parliamo di un drone economico di tipo quadricottero, dotato appunto di quattro eliche e dimensioni molto contenute. Si acquista tranquillamente online, al prezzo indicativo di circa 50€. È realizzato completamente in plastica leggera e pesa circa 200 grammi. Dispone di una camera di soli 0,3 megapixel, appena sufficiente per godersi lo spettacolo. Il controller per farlo volare dispone dell’alloggio per lo smartphone, che dovrà essere utilizzato per registrare video e foto in volo.

Syma X5C. Questo drone economico dispone di una videocamera discreta da 2 megapixel, che permette di girare video a 720p. Anche in questo caso parliamo di un drone a quattro eliche, con giroscopio a 6 assi che agevola i movimenti e la stabilità in volo. Come tutti gli altri droni, il controller per pilotarlo lavora sulla banda di frequenza a 2.4 Ghz che li permette un controllo fino a 50 metri d’altezza. Dispone di alcune protezioni delle eliche in plastica, per scongiurare al massimo danneggiamenti in caso di urto o caduta. Costa circa 40€.

Hubsan H107C X4. Citiamo uno dei droni economici più piccoli e maneggevoli in circolazione. Si tratta di un velivolo leggero, dotato di giroscopio a 6 assi. Il telecomando che lo controlla in volo è minimalista ma funzionale. La camera integrata è da 2 megapixel e permette di girare video a 720p, senza troppe pretese. Costa circa 40€ ma è spesso scontato sui vari e-commerce.

DBPower MJX X400W. Terminiamo la nostra proposta di droni economici per iniziare a volare con il modello più costoso tra quelli citati. DBPower MJX X400W è acquistabile online a circa 60€ e prevede alcune funzionalità interessanti. È realizzato in plastica con protezione delle quattro eliche, dispone di un telecomando essenziale, con supporto per lo smartphone che potrà essere utilizzato per controllare la videocamera da 720p di risoluzione. La batteria da 750mAh è in grado di resistere in volo per poco più di 10 minuti, a seconda delle condizioni di utilizzo. Tramite l’applicazione per Android e iOS, sarà possibile vedere in tempo reale le riprese in volo, direttamente su smartphone o tablet.