5 consigli per sfruttare al meglio IOS8

Condividi su:

Milioni di utenti di iPhone e iPad sono passati nei giorni scorsi al nuovo sistema operativo Apple IOS8, presentato nel corso del MWC 2014. Le novità grafiche non sono sono evidenti, ma IOS8 nasconde dentro di sé svariate e interessanti novità. Vediamo le più importanti.

Milioni di utenti di iPhone e iPad sono passati nei giorni scorsi al nuovo sistema operativo Apple IOS8, presentato nel corso del MWC 2014. Le novità grafiche non sono sono evidenti, ma IOS8 nasconde dentro di sé svariate e interessanti novità. Vediamo le più importanti.

L’ultima posizione del nostro iPhone. Quante volte capita di dimenticare il telefono con pochissima batteria in qualche angolo nascosto della casa o in ufficio? Ritrovarlo ora è semplice, basta infatti attivare su Trova il mio iPhone l’invio dell’ultima posizione prima dello spegnimento (Impostazioni > iCloud > Trova il mio iPhone > attiva l’opzione invia ultima posizione). Così facendo, ogni volta che la batteria del dispositivo sarà quasi scarica, iPhone userà le sue energie per inviare la posizione corrente del dispositivo su iCloud.

Note complete e interattive. Anche l’applicazione Note si aggiorna, trasformandosi da un semplice taccuino per gli appunti in un vero e proprio foglio di lavoro completo di immagini o GIF animate. Basta infatti aprire una nuova nota sul proprio device, toccare e tenere premuto vicino al cursore per visualizzare il menu di “introduzione” delle foto che ci interessano. Per le GIF invece, dovremo aprirle precedentemente su Safari e salvarle insieme alle foto. A questo punto aggiungerle alla nostra nota sarà semplice come per le foto. Ultima novità, la formattazione del testo. Tra le opzioni sarà presente B I U, cliccando su questa potrete vedere nuovi pulsanti per grassetto, corsivo e testo sottolineato.

Batteria sotto controllo. Rispetto ai vecchi cellulari gli smartphone hanno un’autonomia ben più limitata. Qualche dritta per migliorarne le prestazioni. In ogni caso se il telefono si spegne dopo poche ore di utilizzo, una delle cause è molto probabilmente il consumo esagerato e forse inaspettato di alcune delle nostre applicazioni. Per monitorarlo, basta accedere a Impostazioni > Generali > Utilizzo > Uso della Batteria. Così facendo, potremo vedere la lista delle applicazioni che consumano più batteria e decidere se disattivarle o rimuoverle definitivamente.

Le immagini che ci piacciono, quando e se le vogliamo. Mettiamo di voler scattare una bella foto, tutta nostra, definita nei minimi dettagli: se prima ci affidavamo alla gestione automatica dell’esposizione, ora semplicemente tenendo premuto nel corso dello scatto un punto, potremo aprire un piccolo slider per la regolazione. Mettiamo caso però che questa foto non voglia restare per sempre nel rullino a volte condiviso con amici e parenti. IOS8 pensa anche a questo. Tenendo premuto su una foto del rullino è possibile nasconderla da raccolte, momenti e album. Pensiamo infine di cancellare quella foto e di pentircene. Nessun problema, perché le foto eliminate restano in un cestino per 30 giorni prima di venire rimosse per sempre.

Carta di credito veloce e sicura. Gli habitué degli acquisti online lo sanno, riempire manualmente i campi della propria carta di credito è un lavoro noioso che si eviterebbe volentieri. Con IOS8 è possibile scansionare la propria carta, semplicemente centrandola all’interno di un riquadro presente nel display del dispositivo. Le informazioni non si salvano sul cloud. Questa funzione si presta particolarmente all’utilizzo delle nuove carte di credito, non ancora salvate nell’archivio di password per il riempimento automatico.