10 consigli per sfruttare una chiavetta USB

Condividi su:

Bloccare e sbloccare il pc, memorizzare le credenziali per l’accesso al Wi-Fi, tirare fuori dai guai se il computer è attaccato dai virus: molto più di supporti per memorizzare file e documenti, le pendrive hanno numerose potenzialità. Come usarle al meglio.

  1. Con una chiavetta Usb si può bloccare o sbloccare il computer. Basta scaricare Predator, programma gratuito che permette di usare il pc finché è collegato al dispositivo. Quando la chiavetta si rimuove, il computer si blocca e rimane fuori uso finché non s’inserisce nuovamente nella porta Usb.
  2. Memorizzando su chiavetta il profilo della rete wireless cui si è collegati (il nome della rete, la password e altre informazioni di connessione), è possibile utilizzare il dispositivo Usb per collegarsi velocemente alla stessa rete Wi-Fi da altri computer senza digitare la password.
  3. Installando sulla chiavetta un sistema operativo portatile si possono utilizzare impostazioni personalizzate su qualunque pc: questo sistema è molto utile perché permette di navigare sul web, creare documenti o fare altre operazioni senza lasciare tracce sul computer.
  4. La penna Usb può essere usata come scanner antivirus di emergenza: in pratica, se un computer è colpito da un virus e non si riesce a ripulirlo con i software installati, si può fare la scansione con un antivirus installato sulla penna.
  5. Per usare una penna Usb come archivio portatile, può essere utile installarvi un programma di sincronizzazione file, che permette di trasferire documenti di vario tipo da un computer all’altro in modo automatico. Sincronizzando i file, in pratica, se si modifica un documento su un pc, lo si salva su penna e lo si apre su un altro computer, la versione disponibile sarà automaticamente sostituita con la più recente.
  6. L’uso della chiavetta risulta molto più veloce se al suo interno il materiale è organizzato in modo organico, come se si trattasse del disco fisso del computer. Per risparmiare tempo, quindi, basta organizzare i file in cartelle.
  7. La chiavetta Usb può essere usata per giocare con i propri giochi preferiti su qualunque computer, anche su quelli che non permettono di installare programmi: basta solo scaricarli e avviarli indipendentemente dal pc utilizzato.
  8. Per potenziare con una chiavetta la Ram del proprio pc Windows, basta inserire il dispositivo e, dopo l’avvio automatico, selezionare la voce “aumenta la velocità del sistema”. In un’altra schermata appariranno le proprietà della pendrive: tra queste, selezionare ReadyBoost, applicazione che consente di aumentare la velocità del computer tramite l’utilizzo dello spazio di archiviazione disponibile nella chiavetta.
  9. Installando sulla chiavetta utility come Portable Apps si può creare sul dispositivo una sorta di menu “Start” analogo a quello di Windows con all’interno i programmi: in questo modo, per lanciarli, non sarà necessario cercarli in cartelle o sottocartelle.
  10. Chi lavora fuori casa e ha problemi a portare con sé il notebook, può utilizzare tutte le funzionalità di Office installando su chiavetta Open Office Portable, programma che funziona anche sui pc che non hanno il pacchetto. La scelta conviene anche dal punto di vista dello spazio utilizzato: Open Office è una suite completa che occupa 223 MB.