Il viaggio di nozze è low cost 

App dedicate alla luna di miele, piattaforme per personalizzare l’itinerario, collette online e tanto altro per risparmiare sul viaggio di nozze

Secondo i calcoli di Federconsumatori, un matrimonio tradizionale con 100 invitati può costare da 36.213 a 60.331 euro, il 2% in più rispetto al 2015. Risparmiare sulle nozze, senza grosse rinunce, è comunque possibile: il primo passo è fissare un budget. Anche la luna di miele può essere low cost, basta organizzarsi, magari con l’aiuto degli amici, e sfruttare le risorse del web. Esistono app che consentono di organizzare la luna di miele, dalla scelta del budget fino alle prenotazioni, ma anche piattaforme per personalizzare l’itinerario e raccogliere le quote viaggio degli amici, nonché siti per trovare offerte di hotel e resort. Ecco i nostri consigli per risparmiare sul viaggio di nozze senza sacrificare comfort e relax.

Fissare il budget del viaggio di nozze (e rispettarlo con le app). Chi preferisce organizzarsi da sé, senza l’aiuto di intermediari e tour operator, può gestire ogni aspetto della vacanza in modo personalizzato e risparmiare sommando le offerte di cui riesce ad approfittare. La luna di miele è un viaggio lungo e articolato, ma qui vengono in aiuto le app. Per rendere l’operazione più semplice, si possono usare matrimonio.com e my wedding app. Sono entrambe app gratuite, semplici e intuitive, e non solo consentono di monitorare le spese, ma aiutano anche a ricordare tutto ciò che serve, dall’eventuale noleggio di un’auto all’occorrente per il bagaglio perfetto. A proposito delle spese, è fondamentale definire con precisione l’importo massimo del viaggio, calcolando quanto destinare alle singole voci e spuntando di volta in volta quelle per le quale si è fatto un acquisto.

Farsi regalare la luna di miele (e avere una pagina web personalizzata). Sono molte le coppie che, avendo già tutto il necessario per la casa, decidono di rinunciare alla classica lista nozze e di farsi regalare il viaggio. Se organizzate da soli la luna di miele, potete comunicare agli invitati l’Iban per un bonifico destinato al viaggio. In alternativa, potete rivolgervi a portali specializzati che, gratuitamente, mettono a disposizione dei futuri sposi un sito e consentono a parenti e amici di regalare le quote. I portali più famosi sono cartorange, zankyou, ilmioviaggiodinozze, offrono una pagina personalizzata dedicata al viaggio della coppia e racconta l’intero itinerario, dalla partenza al ritorno. Gli sposi possono gestire e consultare la lista in qualsiasi momento, monitorando l’andamento delle quote. Gli invitati possono leggere il programma di viaggio, scrivere una dedica e scegliere come versare la propria quota (con carta di credito, bonifico bancario o versamento alle poste). In più, queste piattaforme si impegnano a rimborsare in denaro le eventuali quote eccedenti il costo del viaggio.

Organizzare una colletta online. Per l’acquisto del viaggio di nozze ma non solo, gli sposi possono anche organizzare una colletta online. Le piattaforme che permettono di farlo sono numerosissime – da collettiamo a splitit a growish – e il funzionamento è semplice. Gli sposi creano gratuitamente un mini-sito con il proprio elenco dei desideri (un viaggio, un elettrodomestico, una donazione ecc.): completata la lista, la condividono con amici e parenti via email, Facebook, sms o WhatsApp. I partecipanti possono partecipare con un bonifico o con carta di credito: a ogni versamento gli sposi ricevono una notifica, seguendo così in tempo reale l’andamento della raccolta.

Scegliere data della partenza e meta. Se si parte per il viaggio di nozze in un giorno infrasettimanale è più facile trovare prezzi più convenienti per i voli aerei. Fare attenzione anche al momento in cui si acquista il biglietto: si può risparmiare fino al 38% seguendo i nostri consigli per prenotare i voli aerei. In generale, prenotate di martedì o mercoledì e sempre di pomeriggio. Partendo in bassa stagione, comunque, si risparmia sempre: se si va in luoghi esotici, informarsi sul periodo meno piovoso, per non rovinarsi la luna di miele. Per scegliere il resort, date un’occhiata ai siti per trovare offerte sugli hotel a 5 stelle: su Very Chic e gli altri potreste beccare un affare e concedervi un soggiorno di lusso, in Europa o in mete più esotiche.

Quando comprare un pacchetto “all inclusive”. Prenotare il viaggio di nozze in anticipo permette di avere sconti considerevoli rispetto a un “last minute I tour operator, online e non, spesso riservano agli sposi pacchetti “all inclusive” in destinazioni e strutture selezionate. In questo caso ogni momento del viaggio (voli, trasferimenti, alberghi, pasti, gite ecc.) è stato pianificato e organizzato. Se si aderisce a una di queste offerte, non dimenticare di leggere sempre i termini e le condizioni per conoscere eventuali clausole o periodi limitati dell’offerta.

redazione


463
0
0
0
 
0

463