Tecnologia, risparmiare con i prodotti ricondizionati

In rete e sugli scaffali dei centri commerciali è sempre più facile trovare i device “refurbished”, cioè smartphone, tablet, pc (ma anche elettrodomestici) rimessi a posto dalle case produttrici e perfettamente funzionanti che costano fino al 30% in meno.

Che cosa sono i prodotti ricondizionati. Refurbished, cioè rigenerati o ricondizionati: così si chiamano i prodotti hi-tech – smartphone, tablet e computer in testa – che, riparati in caso di eventuali guasti e imballati, vengono rimessi in vendita perfettamente funzionanti a un prezzo scontato. Nella maggior parte dei casi i proprietari riconsegnano i prodotti perché insoddisfatti o perché l’oggetto, una volta tolto l’imballaggio, presentava dei difetti. Ritirato il device, il produttore lo ripara e lo rimette sul mercato perfettamente funzionante a un prezzo conveniente.

Quanto si risparmia con i prodotti ricondizionati. Acquistare un prodotto ricondizionato conviene: in media, il risparmio si aggira intorno al 20%, in alcuni casi il costo si riduce di un terzo. Il risparmio, però, non è solo economico: da un punto di vista ecologico acquistare prodotti ricondizionati significa diminuire la quantità di rifiuti prodotti e recuperare materiali preziosi e ancora funzionanti.

I siti dove acquistare prodotti ricondizionati. La maggior parte delle catene ha nei suoi store – anche online – una sezione dedicata ai prodotti ricondizionati. Amazon Warehouse Deals, per esempio, è specializzato nell’offrire a prezzi ridotti articoli resi che hanno subito danneggiamenti in magazzino e che sono stati riparati. In molti casi si tratta di prodotti nuovi, perfettamente funzionanti, con solo alcuni difetti estetici. Sui prodotti di Amazon Warehouse Deals i consumatori beneficiano della garanzia legale e del diritto di recesso, come sui prodotti nuovi venduti da Amazon.it. E’ bene tenere presente, però, che eventuali difetti evidenziati nelle pagine di dettaglio dei prodotti di Amazon Warehouse Deals non saranno coperti dalla garanzia legale: ad esempio, se nella descrizione di un articolo è stato evidenziato un “difetto estetico” (presenza di graffi o altri difetti cosmetici), ma le funzionalità non vengono pregiudicate, il cliente non potrà richiedere la sostituzione o la riparazione del prodotto utilizzando come motivazione “il prodotto è graffiato”. Si trovano prodotti ricondizionati anche nei negozi del sito di aste online ebay, su  cellularerigenerato.it, specializzato negli smartphone, o su  eprice.it, portale in cui la scelta è più ampia: oltre ai prodotti hi-tech, si trovano anche elettrodomestici rigenerati.

Ricondizionati dalla casa produttrice. Sul suo sito Apple mette a disposizione Mac, Mac, iPod, iPad e Apple TV sottoposti a un rigoroso processo di ricondizionamento a prezzi scontati: il risparmio raggiunge anche il 30% rispetto al prezzo di listino. Apple assicura che i suoi prodotti ricondizionati siano perfettamente funzionanti: poiché, però, sono stati utilizzati, potrebbero presentare piccole imperfezioni estetiche come graffi, segni o zone scolorite. Tutti i prodotti ricondizionati Apple sono coperti da una garanzia di un anno: per una copertura più estesa si può acquistare l’Apple Care Protection Plan. Nella sezione dedicata ai prodotti ricondizionati, Asus mette a disposizione notebook e tablet, prodotti resi ad Asus da clienti che hanno deciso di acquistare un prodotto differente o hanno cancellato l’ordine. Gli articoli resi possono presentare segni d’uso nella confezione e, in alcuni casi, lievi imperfezioni estetiche che non ne compromettono in alcun caso il funzionamento. Tutti i prodotti ricondizionati Asus hanno una garanzia di due anni. HP mette a disposizione dei suoi clienti il programma HP Renew,  che comprende prodotti rifabbricati osservando gli stessi standard dei prodotti HP nuovi. La differenza maggiore rispetto ai device acquistati altrove è che questi hanno la stessa garanzia dei prodotti HP nuovi: non vi è alcuna differenza tra la garanzia offerta per un prodotto HP nuovo e quella di in prodotto HP rifabbricato equivalente. La garanzia del prodotto HP Renew decorre dalla data di acquisto e aggiorna la garanzia originale.

Occhio alla garanzia. Quando si acquista un prodotto ricondizionato bisogna prestare attenzione alla garanzia: considerati prodotti nuovi, generalmente sono coperti dalla  classica garanzia di due anni. In alcuni casi, però, per far valere la garanzia ci si deve rivolgere direttamente al centro assistenza della casa produttrice e non al punto vendita. I termini e le condizioni possono variare a seconda del produttore e del venditore: per questo è importante capire chi si occupa dell’eventuale assistenza prima dell’acquisto.

redazione


179
3
0
1
 
0

183