San Valentino, regali online in tutta sicurezza

La festa degli innamorati è alle porte e in queste ore impazzano gli acquisti sul web. Scoprite nella nostra gallery come assicurarvi il miglior regalo, al riparo dalle frodi

  • 1.	Installare un buon antivirus o aggiornare quello in proprio possesso

    1. Installare un buon antivirus o aggiornare quello in proprio possesso

  • 2.	Controllare la url del sito: deve iniziare con https://

    2. Controllare la url del sito: deve iniziare con https://

  • 3.	Inserire i dettagli di pagamento solo in presenza del “lucchetto” sulla pagina

    3. Inserire i dettagli di pagamento solo in presenza del “lucchetto” sulla pagina

  • 4.	Verificare il prezzo del prodotto su altri siti: se la cifra è troppo bassa rispetto alla media non procedere all’acquisto

    4. Verificare il prezzo del prodotto su altri siti: se la cifra è troppo bassa rispetto alla media non procedere all’acquisto

  • 5.	Non fidarsi di incredibili offerte a tempo

    5. Non fidarsi di incredibili offerte a tempo


Anche a San Valentino molti consumatori scelgono l’e-commerce come mezzo per comprare i regali per i propri partner. I vantaggi sono infatti molteplici: comodità e rapidità in fase di acquisto, vastissima scelta e sempre più spesso anche prezzi molto competitivi. L’importante è stare attenti ed evitare di cadere in tranelli è sempre dietro l’angolo. Ecco quindi qualche consiglio per riconoscere falsari e truffatori.

Proteggersi con un buon antivirus. Per effettuare in modo sicuro acquisti su internet è bene che il proprio device (computer ma anche tablet o smartphone) sia protetto da un antivirus. Online è possibile trovare anche programmi gratuiti per proteggere la propria navigazione. Alcuni antivirus come AVGAntivirusFree o avast! Free Antivirus  includono un plugin per il browser che controlla l’affidabilità dei link sui motori di ricerca, in chat e sui social network. Se siete già in possesso di un buon software, ricordatevi di aggiornarlo prima di procedere con le compere online.

Controllare l’autenticità del sito. E’ bene sempre accertarsi che il portale sia sicuro. Eventuali truffatori registreranno il canale con indirizzi web errati. Verificate quindi che la url del sito inizi sempre con https://.  Inoltre, prestate attenzione agli errori tipografici e grammaticali, in particolar modo a quelli presenti all’interno della normativa sulla privacy, che dev’essere invece essere chiara e corretta.

Soffermarsi qualche minuto sulle opzioni di pagamento. Prima di procedere con il vero e proprio pagamento, assicuratevi che sia presente il simbolo del lucchetto sulla pagina. Non inserite mai gli estremi della vostra carta di credito all’interno di pop up e se avete già effettuato l’acquisto verificate subito che il numero d’ordine comunicatovi sul sito corrisponda a quello presente nella mail di conferma.

Diffidare dei prezzi troppo competitivi. Se avete necessità di comprare un determinato prodotto, prima di continuare con il processo di acquisto spendete qualche minuto nel consultare altri portali, comparando i prezzi di vendita. Molti truffatori attirano infatti a sé l’attenzione dei consumatori, sfoggiando prezzi estremamente bassi e quindi allettanti.

Offerte a tempo? No, grazie. Una tecnica sempre più utilizzata dai siti non autorizzati è quella di sollecitare i possibili acquirenti con offerte “timer”.  Non lasciatevi ingannare da mail e banner che descrivono offerte incredibili “solo per oggi”,  potrebbe trattarsi di una truffa.

redazione


141
1
0
1
 
0

143