Ricerche online, ecco gli strumenti alternativi

Oltre Google, nuovi suggerimenti per fare ricerca tra motori che tutelano la privacy e aggregatori di risultati, foto e mappe.

Grandi spazi per enormi risorse, è la frase che riassume al meglio il concetto della mole dei contenuti presenti online. Internet è un pozzo di informazioni al quale gli utenti possono attingere mediante gli strumenti di ricerca disponibili sul web. Ma se provassimo a mettere da parte per pochi istanti Google? Ecco qualche suggerimento con le alternative per fare ricerche di qualità.

1. Ricerche anonime per tutelare la privacy. Tutti i browser offrono la possibilità di navigare in modalità anonimato per non lasciare traccia dei siti internet visitati. Tra i motori di ricerca disponibili, Duckduckgo è l’alternativa a Google che fa della tutela della privacy la propria bandiera. Difatti quando facciamo ricerche sui portali tradizionali queste vengono condivise automaticamente sia con il motore di ricerca stesso, ma anche con il sito di destinazione. Sostanzialmente i dati relativi alle nostre abitudini di navigazione difficilmente rimangono privati. Duckduckgo è un portale pulito e semplice da utilizzare che permette di cercare contenuti online evitando che le nostre ricerche vengano condivise e raccolte da altri. Tramite le impostazioni di questo sito è anche possibile settare alcuni parametri quali tema e aspetto grafico dell’interfaccia e le opzioni avanzate legate alla privacy.

2. Ricerca alternative ricche di contenuti. Oltre a siti popolari quali Microsoft Bing e Yahoo troviamo altri ottimi motori di ricerca quali ixquick che garantisce risultati completi e precisi nel massimo rispetto della privacy. Le ricerche con questo portale sono effettuate in modo singolare, utilizzando contemporaneamente differenti motori di ricerca tra i più noti in circolazione. In questo modo si avranno maggiori e migliori risultati di quelli garantiti da un singolo strumento. Accanto ai risultati Ixquick inserisce una stella (fino a cinque) per ogni motore di ricerca che lo classifica tra i primi 10 migliori risultati. Ad esempio la presenza di 5 stelle significa che quella pagina è stata posizionata entro i primi 10 posti da 5 motori diversi. Ottima e semplificata la ricerca delle immagini e dei video con la possibilità di utilizzare i caratteri per la ricerca avanzata utilizzabile anche dalle impostazioni automatiche posizionate nel menu “Avanzata”.

3. Ricerche raffinate grazie al made in Italy. Istella è un motore di ricerca atipico tutto italiano che si basa sul principio di “ricerca, condivisione e partecipazione”. Le informazioni presenti nel portale provengono anche da fonti prestigiose quali l’istituto Treccani, l’agenzia di stampa LaPresse, il CNR e il ministero dei beni culturali. Per esempio, cercando personaggi o artisti, accanto ai risultati di ricerca viene visualizzata una infobox con foto, notizie ed eventi salienti della vita o carriera del protagonista. La stessa funzione è presente per la ricerca di aziende o di titoli azionari, semplicemente scrivendone il nome. Accedendo alla categoria “notizie” Istella diventa un ricco portale di informazione in grado di proporre news aggiornate dall’Italia e dal mondo. All’interno del motore è presente la possibilità di cercare foto, video e mappe geografiche dettagliate con cartine provenienti dal sistema Nokia Here. Leggerezza e semplicità di utilizzo conferiscono a questo strumento un ottimo punto di partenza per le ricerche online.

4. Ricerche mirate con l’enciclopedia digitale. Wikipedia è la più grande fonte di informazione online tant’è che la conoscono tutti per via della sua diffusione su internet. La principale alternativa gratuita è la Treccani.it che ha voluto riversare sul web gran parte del suo patrimonio enciclopedico. All’interno del portale sono disponibili contenuti di categorie quali Storia, Arte, Letteratura, Sport, Scienza e Tecnologia. Il motore di ricerca consente di consultare facilmente i suoi ricchi contenuti quali testo, foto e video. La Treccani permette anche di scaricare documenti (a pagamento) in formato eBook per consultarli liberamente offline su tutti i dispositivi.

DAVIDE CAPROTTI
passionetecnologica.it
Davide Caprotti


2
0
0
1
 
0

3