London2012’s calling? Rispondi!

Ecco come vedere le Olimpiadi dal vivo e la capitale inglese trasformata per l’occasione. Anche per il gusto di dire: «Io c’ero»…

Le Olimpiadi da 14,5 miliardi di euro. Il 27 luglio inizieranno i trentesimi Giochi olimpici: si svolgeranno per la terza volta a Londra (la prima fu nel 1908, la seconda nel 1948) e in tutto sono costati 14,5 miliardi di euro (Leggi ).

I numeri dei Giochi. Costo medio di un biglietto per l’atletica: 244 euro; costo di un biglietto per la finale dei cento metri maschile: 900 euro; costo dei posti migliori per assistere alla cerimonia d’apertura: quasi 2500 euro; impianti che ospiteranno le gare: 30;  estensione della metropolitana di Londra rimodernata per raggiungere ogni sito olimpico: 402 km; numero di gare: 302; medaglie in palio: 549; atleti in gara: 10.500; nazioni partecipanti: 204; dimensione del parco olimpico: 2,5 kmq; capacità dello stadio olimpico: 80 mila posti; agenti di polizia impegnati: 12 mila; volontari: 70 mila.

Biglietti. Il 26 aprile si è chiusa, sul sito ufficiale di Londra 2012, la finestra per prenotare i biglietti per assistere alle gare: in totale 1,8 milioni di persone hanno fatto richieste per 21 milioni di tagliandi mentre in vendita ce n’erano 8,8 milioni. Esauriti anche i biglietti per i Giochi Paraolimpici (2 milioni). Ora chi volesse andare a Londra 2012 ha un’unica strada: acquistare i pacchetti delle agenzie di viaggio (comprendenti viaggio, albergo e biglietto), ma anche con questo sistema atletica e nuoto sono esauriti da un pezzo.

Maxischermi gratuiti. Chi non è riuscito a procurarsi un biglietto ma vuole comunque vivere a Londra l’atmosfera dei Giochi, può approfittare del London Live 2012, un grande evento gratuito che si svolgerà tra Hyde Park, Victoria Park e Trafalgar Square: grazie a diversi maxi-schermi si potrà assistere gratis alle competizioni più emozionanti delle varie discipline (la sera le stesse aree diventeranno il punto di ritrovo di migliaia di persone che vorranno divertirsi con musica dal vivo).

Cosa vedere gratis e senza biglietto. Durante i Giochi sarà possibile assistere gratis a una serie di gare come la corsa ciclistica in strada, il triathlon e la maratona. Ecco il calendario degli eventi a cui partecipare senza biglietto:

  • 26 luglio: la torcia olimpica arriva a Westminster con festeggiamenti serali.
  • 27 luglio: tiro con l’arco, qualificazioni delle gare individuali maschile (ore 9-11) e femminile (ore 13-15) al Lord’s Cricket Ground, situato vicino a Regent’s Park.
  • 28 luglio (ore 10-16.15): ciclismo, gara su strada maschile che parte e arriva da The Mall (Buckingham Palace) e si snoda verso sud-ovest fino a Dorking.
  • 29 luglio (ore 12-16.15): ciclismo, gara su strada femminile che parte e arriva da The Mall (Buckingham Palace) e si snoda verso sud-ovest fino a Dorking.
  • 1 agosto: ciclismo, cronometro individuale femminile (ore 10-11.30) e maschile (13-16.15) che parte da Hampton Court Palace e arriva a Hampton Court Road, snodandosi verso sud-ovest.
  • 4 agosto (ore 9-11.40): triathlon femminile in Hyde Park.
  • 4 agosto (ore 17-18.30): marcia 20km maschile fra Green Park e St.James’s Park.
  • 5 agosto (ore 11-14): maratona femminile in centro con arrivo e partenza a The Mall (Buckingham Palace). Copre tutta la città, fino alla Tower of London.
  • 7 agosto (ore 11.30 – 14): triathlon maschile. Visibile gratuitamente solo una parte del percorso in Hyde Park.
  • 11 agosto: marcia 50km maschile (ore 9-13.20) e 20km femminile (ore 17-18.45) fra Green Park e St.James’s Park.
  • 12 agosto (ore 11-13.40): maratona maschile in centro con arrivo e partenza a The Mall (Buckingham Palace). Copre tutta la città, fino alla Tower of London.

WiFi all’aperto. Per tenersi sempre aggiornati sui risultati delle competizioni, sarà attiva una zona di WiFi gratuito all’aperto (la più grande di Europa) nelle zone di Westminster, Kensington e Chelsea.

Olimpiadi culturali. Oltre ai Giochi olimpici e paraolimpici Londra ospiterà le Olimpiadi Culturali che offriranno una serie infinita di mostre, spettacoli di teatro, danza, musica, cinema, fotografia, circo ecc. Ad esempio dall’11 luglio al 23 settembre alla National Gallery è in programma Metamorphosis Titian 2012, viaggio multidisciplinare nelle grandi tele di Tiziano ispirate alla Metamorfosi di Ovidio che sarà in scena anche alla Royal Opera House in una versione creata dai compositori e dagli artisti del Royal Ballet(per tutti gli eventi in programma consultare il sito london2012.com).

Come muoversi. Nel periodo dei Giochi tutto il sistema dei trasporti – dai bus alla metro (tube) ai treni – sarà potenziato (per informazioni consultare il sito Transport for London). Il biglietto per le Olimpiadi include un viaggio gratuito sui mezzi pubblici per raggiungere lo stadio per i singoli eventi a cui si partecipa.

Dove dormire. A chi ha già speso tutto per acquistare i biglietti delle gare, Londra offre soluzioni per alloggiare a prezzi stracciati in Ostelli e Bed and Breakfast. Al Journeys London Bridge Hostel, ad esempio, si dorme a partire da 13 euro a notte con la possibilità di usufruire di una cucina in comune per risparmiare anche sui pasti. Con 10 euro in più l’Euro Queens Hotel mette a disposizione 196 camere con bagno privato o condiviso (per cercare l’alloggio più adatto alle proprie esigenze e alle proprie tasche consultare il link visitlondon.com dove si trova di tutto: dagli hotel più economici ai cinque stelle).

Cosa mangiare. Sul sito buttalapasta.it, i consigli su cosa (e dove) mangiare: «Per mangiare bene a Londra ci sono tre possibilità: il pub con la cucina tradizionale, la carvery o i ristoranti etnici, soprattutto indiani (esistono anche i ristoranti italiani, ma quelli buoni sono molto costosi) [...] Nei pub assaggiate le pie salate come la famosissima Steak and kidney pie (torta di carne e rognoni), buonissima, oppure le cottage pie (o sheppard pie) a base di carne e patate. Nei pub potete trovare anche il famoso fish and chips (pesce e patatine fritte). In ogni caso rifiutate decisamente il contorno di “vegetables” (orribili, o sono stracotti o crudi) e chiedete le chips (le patatine). [...] Le carvery, letteralmente locali dove si taglia la carne, sono ristoranti che offrono una scelta di arrosti con contorni, e dei dessert stile buffet, ed in genere propongono la formula a prezzo fisso “all you can eat”. Provateli almeno una volta [...] (tutti i consigli al link su dove mangiare a Londra di  buttalapasta.it)

Dove mangiare. Alcuni indirizzi suggeriti da buttalapasta.it: «Se cercate un pub tradizionale in centro a Londra provate Melton Mowbray (18 Holborn), oppure il George Inn (77 Borough High Street), in un edificio storico. Vi suggeriamo anche due catene di pub che potrete trovare in tutta l’Inghilterra: Nicholson’s pubs e Fuller’s. Il prezzo indicativo di una cena al pub con birra è 20 sterline. Per le carvery vi suggeriamo Strand Carvery menu di 3 portate senza bevande a 19 sterline. Tra i ristoranti indiani provate Anokha Restaurant (9-13 Fenchurch Buildings), di buon livello, 24 sterline un menu completo, oppure Chowki Taste India e la catena Masala zone, più economici».

redazione


13
0
0
0
 
0

13