I bed&breakfast più belli per vivere la natura

Camminare in paesaggi incontaminati e riposarsi in bed&breakfast nel rispetto dell’ambiente. Ecco alcune tra le strutture più belle e green d’Italia

Un recente studio dell’Università di Stanford, guidato dal ricercatore Gregory Bratman, ha dimostrato che camminare nei boschi ha effetti benefici sulla salute. A certificarlo l’esperienza di 38 partecipanti che sono stati divisi in due gruppi: un gruppo ha passeggiato per 90 minuti in un parco vicino a Standford, mentre l’altro ha camminato lungo una strada trafficata di Palo Alto. Come forse potete immaginare, quelli che hanno passeggiato immersi nella natura hanno mostrato una netta diminuzione nella formulazione di pensieri negativi, un abbassamento della pressione e un rapido cambiamento positivo dell’umore. Non tutti hanno l’opportunità di fare lunghe passeggiate nei boschi, ma di sicuro in periodo di vacanze è possibile sfruttare al meglio il tempo libero per godersi la natura. Ecco quindi una guida per riconoscere e scegliere le strutture più belle e green d’Italia.

Come riconoscere un hotel ecosostenibile. Le strutture turistiche green devono sottostare a determinate regole, delle quali le più importanti sono:

-   riduzione, riuso e riciclaggio dei rifiuti;

-   risparmio idrico;

-   risparmio energetico (tramite la riduzione volontaria della biancheria destinata al lavaggio, l’installazione di lampade a basso consumo e sistemi di gestione dell’illuminazione interna ed esterna);

-   tutela del territorio (con iniziative tese a garantire la pulizia di aree, strade, sentieri comprese nell’area dell’esercizio o nelle immediate vicinanze);

-   alimentazione sana (proposta di pranzi e cene a base di cibi privi di sostanze chimiche, provenienti da coltivazioni biologiche e/o a basso impatto ambientale);

-   beni naturali e culturali (impegno generale a promuovere i beni culturali e naturali attraverso l’informazione su itinerari naturalistici e paesaggistici, monumenti, siti archeologici e/o illustrativi della storia locale).

Dove trovare alloggi eco-friendly. Il web ci viene incontro con una serie di iniziative volte a riconoscere le strutture turistiche eco-friendly: vi segnaliamo il programma Eco Leader di TripAdvisor che mostra una serie di hotel e Bed & Breakfast attenti all’ambiente, da quelli più economici a quelli di lusso, tutti impegnati in Eco Prassi, come il riciclo, l’utilizzo di cibo biologico e locale, e stazioni per la ricarica di automobili elettriche: le strutture green che rispettano i parametri ecologici del portale di viaggio sono riconoscibili dalla fogliolina verde; sempre per facilitare la ricerca di queste strutture ricettive amiche dell’ambiente è nata in Italia la Community del Turismo Sostenibile Ecobnb, che ha messo in rete duemila alloggi ecologici, che vanno dalla casa sull’albero all’agriturismo biologico.

Un weekend nel bosco. Molte strutture offrono un giardino, poche offrono un bosco intero immerso nel silenzio: a 15 km da Parma si trova Il richiamo del bosco, circondata da 1100 ettari di alberi (querce, faggi, castagni e rovere) e prati nel Parco Regionale Boschi di Carrega. Studiata e progettata per essere in perfetta armonia con l’ambiente, è stata realizzata seguendo le direttive ecologiche più coerenti come il riscaldamento alimentato in tre diversi modi: con pannelli solari termici, caldaia a legna, caldaia a condensazione. Anche l’illuminazione è ovviamente a risparmio energetico. Costo: a partire da 60 euro a notte.

La casa sull’albero. Corvara è un antico borgo medievale, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Poche case arroccate su uno sperone roccioso, sulle pendici del monte Aquileio nascondono un fascino inspiegabile, che richiamano immagini del passato. A pochi passi dalle case, circondato da un bosco, c’è un agriturismo biologico che da tanti anni si impegna nella tutela dell’ambiente e in un’ospitalità genuina e speciale: è l’Aperegina. Si può scegliere tra 3 diverse sistemazioni. La Camera Cuore è caratterizzata dalla finestra a forma di cuore che permette di godere di una splendida vista distesi sul letto. La Camera Meridiana è dotata di ingresso indipendente e prato esterno ed è ideale per coppie o piccole famiglie. Per finire, una sistemazione unica: la Camera sull’albero. Ideale per una vacanza romantica, è una piccola casetta su un albero, con pavimento e pareti in legno, letto giapponese, piccolo armadio e vista panoramica. Il prezzo è fisso: 50€ a persona con pernottamento e mezza pensione (colazione e cena).

Le residenze livello Platino di Eco Leader per fare il pieno di natura. Le bioresidenze turistiche che si trovano sulle colline di Firenze soddisfano il livello Platino del programma Eco Leader di TripAdvisor. In particolare, il Lebbiano Residence offre ai suoi clienti la possibilità di fare passeggiate, trekking, nordic-walking e percorsi in mountain-bike sulle bellissime colline circostanti. Confina con il parco naturale di Poggio Valicaia dove inizia la zona del Chianti che arriva a Siena (62 km). Fattorie, cantine, borghi antichi sono facilmente raggiungibili così come le più importanti città d’arte della toscana. Nelle vicinanze si trova anche un maneggio (1,5km) a San Casciano un Tennis-Club (a 10km) e un Golf Club a Montelupo (a 10km). A disposizione dei clienti c’è una particolare piscina aperta anche di notte e illuminata con led: un vero e proprio laghetto balneabile con il fondo in sabbia di marmo, costruito rispettando la natura e il paesaggio circostante. L’acqua viene ossigenata da un ruscello che scorrendo tra rocce sgorga in piscina. Da 35 euro a testa, colazione inclusa.

SERENA GIACOMIN
Serena Giacomin


626
0
21
0
 
0

647