Le 5 app più curiose da provare quest’estate

Fanno compagnia in volo, suggeriscono i film da guardare, trasformano i selfie con filtri divertenti: ecco le app da scaricare in vacanza

Quante volte capita di annoiarsi in viaggio, durante le code in autostrada o i lunghi voli intercontinentali? E chi resta in città, come può trascorrere un po’ di tempo in modo diverso e magari guadagnare un po’? Viene in aiuto la tecnologia, con le nuove app che intrattengono in aereo, aiutano a scegliere il film da guardare, trasformano le foto delle vacanze in un gioco. Ecco le applicazioni da scaricare per affrontare l’estate.

Flyover Country, l’app che fa compagnia in volo. Dopo aver prenotato un volo spendendo il meno possibile, è arrivato il momento di decollare. Flyover Country è un’app gratis per iOs e Android (il download si effettua dal sito ufficiale) realizzata dall’università del Minnesota che punta a fare compagnia ai passeggeri durante l’intera durata del volo. Rispetto alle comunicazioni che la compagnia aerea invia attraverso i monitor, Flyover Country offre informazioni più dettagliate: non solo indica l’esatta posizione in cui ci si trova sfruttando il GPS, ma segnala anche i punti di maggiore interesse delle zone sorvolate. Flyover Country funziona anche senza Wi-Fi con mappe offline. Per usarla, prima dell’imbarco si dovranno indicare le posizioni di partenza e di arrivo: l’app ricostruirà la tratta e scaricherà le informazioni per renderle disponibili in modalità “aereo”. Anche se nata per essere utilizzata ad alta quota, Flyover Country può essere usata anche quando si viaggia in auto, o con altri mezzi di trasporto (per esempio il pullmann).

Opportunity, il social network che fa guadagnare. Non solo Facebook: in rete ci sono molti social network che fanno concorrenza al gioiello della Silicon Valley. A questi a ottobre 2015 si è aggiunto Opportunity, social nato nel Principato di Monaco che, tra le altre cose, permette ai suoi utenti di guadagnare. L’home page di Opportunity è molto simile a quella di Facebook: sulla timeline sono riportati status ed eventi, si possono condividere immagini e contenuti, creare e commentare post. Rispetto a Facebook, però, Opportunity ha il tasto “Gain”: cliccandoci, si apre una pagina visibile solo all’utente che con un grafico a torta indica i progressi fatti per ricevere il premio in denaro. Ogni azione sul social – postare una foto, interagire con gli amici o commentare – consente di accumulare gains (gettoni virtuali): chi a fine mese ne avrà accumulati di più, vincerà la somma stabilita. L’algoritmo di Opportunity non premia gli utenti che usano di più il social, assegna il premio a chi lo fa in modo più spontaneo. Disponibile in inglese, francese e italiano, Opportunity è accessibile da tutto il mondo.

And Chill, l’amico virtuale che consiglia quale film guardare. A dare una mano a chi ama guardare film ma non sa cosa scegliere ci pensa And Chill, bot che, in base ai gusti dell’utente, suggerisce una serie di titoli di pellicole da vedere. “Bot” sta per “robot”: in pratica si tratta di un programma che simula la presenza di una persona e riesce a interagire con l’utente. Per diventare “amici” di And Chill basta andare sul sito ufficiale e aggiungerlo alla lista di Messenger. Per il momento è possibile interagire con il programma soltanto in inglese ma l’azienda sta lavorando per aggiungere altre lingue. Per farsi dare un consiglio basta aprire la chat e nominare un film particolarmente gradito e le motivazioni che l’hanno fatto apprezzare tanto: And Chill suggerirà pellicole simili indicando anche il trailer.

Checky app, l’app per misurare la dipendenza da smartphone. Per sapere quanto tempo si passa con lo smartphone in mano basta scaricare Checky, applicazione (gratis) che registra il numero di volte in cui si controlla il proprio apparecchio per telefonare, per vedere se ci sono nuovi messaggi o notifiche e per controllare la mail. L’uso è semplicissimo: dopo averla scaricata (il downlod si effettua dal sito ufficiale ed è disponibile per i dispositivi iOS e Android), l’app comincia a contare ogni volta che si sveglia il telefono accendendo lo schermo. Ogni giorno si può fare il confronto col giorno precedente e vedere un grafico in modo da poter controllare l’utilizzo del telefono nel corso del tempo.

Masquerade, l’app per video e selfie divertenti. Disponibile per iOS e Android, Masquerade permette di creare selfie e video in cui il volto appare ricoperto da originali maschere. L’uso dell’applicazione, proprio come le altre app per creare effetti speciali in foto, è molto semplice: basta scaricarla, puntare la fotocamera in corrispondenza del proprio volto (o di quello dei propri amici), scegliere la maschera preferita e scattare (o registrare). Masquerade permette di realizzare film divertenti grazie agli effetti video da usare durante la registrazione. Per riconoscere il viso degli utenti Masquerade utilizza un sistema sviluppato dai propri programmatori che fa combaciare in maniera perfetta la maschera sulla faccia della persona. L’interfaccia utente è molto simile a quella di Instagram: al centro dello schermo c’è il viso dell’utente e in basso tutti gli effetti da poter utilizzare per modificare la foto.

 

 

 

redazione


397
0
16
1
 
0

414