10 idee d’impresa innovative

Ecco i 10 giovani finalisti di Changemakers for Expo Milano 2015, programma di accelerazione d’impresa promosso da Telecom Italia ed Expo Milano 2015. I 10 progetti giudicati idonei hanno come obiettivo quello di rendere Milano e le altre città del mondo più smart, vivibili, ecologiche, solidali e competitive

1. Orange FiberÈ una startup che sviluppa filati sostenibili e vitaminici dagli agrumi. L’obiettivo è creare un tessuto sostenibile e cosmetico che risponda all’esigenza di innovazione dei brand di moda. Per farlo, la startup vuole riutilizzare le oltre 700.000 tonnellate di sottoprodotto che l’industria di trasformazione agrumicola italiana produce annualmente.

2. Knock’nswap. È una multipiattaforma di scambio di oggetti, competenze e tempo in città che si avvale sia di un’applicazione web per la gestione delle attività online, sia di spazi fisici dedicati (knock corners) all’interno di esercizi commerciali della propria città.

3. Trail Me Up. Si tratta di un sito web che permette visite panoramiche a 360 gradi di percorsi non raggiungibili con le automobili. Pensato per l’esplorazione di parchi naturali, luoghi incontaminati e villaggi sperduti, deserti e foreste.

4. Panpan – Ask Everywhere. È una piattaforma di social information che permette di utilizzare Twitter per porre domande sui luoghi che si intendono visitare, o che si stanno visitando, direttamente a chi ci vive.

5. Tooteko. Consente di applicare una traccia “audio” agli oggetti, rendendo qualsiasi superficie cliccabile e interattiva. Questa tecnologia, ha tra le possibili applicazioni l’aiuto ai disabili visivi per ottenere informazioni sull’aspetto degli oggetti, la disponibilità di un nuovo supporto didattico per insegnare ai bambini a leggere e a scrivere e la creazione di nuovi dispositivi che sostituiscano i comuni interruttori per accendere e spegnere la luce.

6. Bircle. Permette di creare e distribuire guide turistiche ed itinerari accessibili in formato web e mobile. Per ciascun luogo vengono fornite informazioni turistiche come arte, cultura e tempo libero e informazioni sull’accessibilità per i disabili motori.

7. Smart Ground. Una piattaforma digitale di servizi e applicazioni volte a semplificare le attività in agricoltura e ridurre lo spreco di risorse primarie. L’obiettivo è quello di aiutare milioni di agricoltori a gestire meglio la produzione agricola combattendo gli sprechi di risorse grazie ad alcuni sensori che, inseriti nel terreno, rilevano l’andamento del raccolto.

8. 5Th Element Project. Basata sulla tecnologia Cloud, questa piattaforma di e-learning consente ai bambini che soffrono di Disturbi dello Spettro Autistico (DSA) di proseguire con la propria terapia, personalizzata, anche da casa, in un processo continuativo basato sull’attività ludica.

9. Recyproco. Social network che permette di vendere e acquistare oggetti riciclabili o riciclati calcolando l’impatto ambientale e sociale degli scambi. Per chi ha un negozio, un hobby, un’attività, o un prodotto che parla di riuso e vuole sapere quanto sta facendo bene all’ambiente.

10. Brand Security (Bsy). Si tratta di un sistema digitale contro la contraffazione che garantisce univocità, tracciabilità e verifica del brand sempre e ovunque nel mondo grazie a NFC (Comunicazione in prossimità”), una tecnologia che fornisce connettività wireless a corto raggio (fino a un massimo di 10 cm) e Firma Digitale.

redazione


132
2
0
3
 
0

137